Rush, chi è Daniel Bruhl: l’attore interpreta Niki Lauda

Chi è Daniel Bruhl: l’attore interpreta Niki Lauda nel film Rush diretto da Ron Howard, riconoscimenti, carriera, curiosità e vita privata.

(screenshot video)

Daniel Brühl è nato a Barcellona, in Spagna. Suo padre era il regista televisivo tedesco Hanno Brühl (1937-2010), nato a San Paolo, in Brasile. Sua madre spagnola era un’insegnante. Ha anche un fratello e una sorella, Oliver e Miriam.

Leggi anche –> Niki Lauda è morto: l’ex pilota aveva 70 anni

Poco dopo la sua nascita, la sua famiglia si trasferì a Colonia, in Germania, dove è cresciuto e ha frequentato il liceo. Cresciuto in una casa completamente multilingue, parla fluentemente tedesco, inglese, portoghese, spagnolo, francese e catalano.

Leggi anche –> Chi era Niki Lauda: carriera e vita privata del pilota Ferrari – VIDEO

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi è Daniel Bruhl, Niki Lauda sul grande schermo

Diversi i film di cui è stato protagonista, ma sicuramente quello che lo ha reso celebre e riconoscibile è Rush, regia di Ron Howard. Nella pellicola, interpreta Niki Lauda, l’indimenticabile campione di Formula Uno, venuto a mancare all’età di 70 anni, il 20 maggio 2019. Aveva però già ottenuto una prima popolarità internazionale nel 2003 con Good Bye, Lenin!, successivamente è entrato nel cast di Bastardi senza gloria di Quentin Tarantino.

Ha alla serie Netflix L’alienista, dove ricopre il ruolo del Dr. Laszlo Kreizler. Con questo ruolo, ha ottenuto la nomination al Golden Globe come miglior attore. Diverse nomination ha ottenuto con il film Rush: tra queste quella al Golden Globe e ai Premi BAFTA come miglior attore non protagonista. Una curiosità: la sua collega attrice Jessica Schwarz gli ha dato il soprannome di “Gollum” perché assomiglierebbe al personaggio de Il Signore degli Anelli quando si sveglia al mattino. Essendo un pacifista, è stato un obiettore di coscienza e prestava servizio civile. Schierato politicamente a sinistra, ha un figlio, Anton Hanno, nato nel 2016.