MotoGP, Marc Marquez torna in sella: “Riparto dal motocross”

Marc Marquez è tornato a girare sul circuito catalano di “El Bosquet” per la prima volta dall’11 marzo scorso, quando è stato imposto il lockdown a causa del Coronavirus. 

Marc Marquez è finalmente tornato in sella. Insieme al fratello (e collega) Alex, nei giorni scorsi il centauro della Honda ha potuto girare sul circuito catalano di “El Bosquet”, a Lleida, effettuando i primi giri dall’11 marzo scorso, quando è stato imposto il lockdown a causa del Coronavirus.

Leggi anche –> Coronavirus | MotoGP ferma | annullato il GP del Qatar

Leggi anche –> Marquez caduta, volo pazzesco per lo spagnolo durante le libere in Thailandia – FOTO 

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La ripartenza di Marc Marquez

“Passo dopo passo ci avviciniamo alla vita normale e questa è la cosa più importante” ha detto Marc Marquez dopo il tanto atteso ritorno in sella, seppur su una moto da cross. “Dopo due mesi è stato un po’ strano all’inizio tornare in moto per i primi giri – ha confessato il campionissimo della MotoGP -. Ma presto mi sono sentito meglio quando tutti i muscoli e la testa hanno cominciato a ricordare tutto di nuovo. E’ stato bello poter risalire in sella, è una sensazione che non puoi trovare in nessun altro posto”.

Al suo fianco, come detto, l’inseparabile fratello Alex Marquez, che si accinge a vivere una delle stagioni più difficili della sua carriera. “È bello poter tornare a un allenamento più normale ed è stato un vero piacere tornare al motocross. Quando questo è la tua passione, ti diverti sempre molto, quindi è stato speciale guidare di nuovo, abbiamo bisogno della moto nella nostra vita. Purtroppo il mondo non è ancora tornato alla normalità e noi piloti, come tutti gli altri, dobbiamo continuare ad adattarci e fare del nostro meglio in questa situazione. Speriamo di poter avere più giorni come quello di oggi”.

EDS

moto gp austria