Massimo Giletti chiude definitivamente alla Rai: “Non dimentico”

Massimo Giletti è tornato a parlare del suo presente e del suo passato ai microfoni di “Tv Sorrisi e Canzoni”: ecco la sua rivelazione

Giletti naso rotto

Il celebre conduttore Massimo Giletti, da tre anni al timone di “Non è l’Arena” ha chiuso definitivamente i conti con un suo ritorno in Rai come ha svelato alla rivista “Tv Sorrisi e Canzoni“: “La verità è che faccio fatica a dimenticare quello che è successo. Avevo un programma che raccoglieva davanti allo schermo quattro milioni di persone e non si è esitato un attimo a mandarmi via perché davo fastidio. Ora il mio pensiero è solo andare avanti fino alla fine dell’anno”. L’addio del conduttore e giornalista è avvenuto nel 2017 dopo che il suo programma, molto seguito, come L’Arena, è stato cancellato improvvisamente.

LEGGI ANCHE >>> Massimo Giletti e la Rai: “Solo Cairo vicino a me nel dolore” – VIDEO

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Massimo Giletti sempre in onda durante il Coronavirus

Lo stesso conduttore di Non è L’Arena ha svelato la messa in onda del programma anche durante l’emergenza Coronavirus: “L’informazione non può fermarsi. Nelle prossime puntate affronteremo un’altra emergenza: quella economica”. Ora Giletti è molto concentrato sul suo presente con il programma su La7.

Giletti Etro