Coppia di sposi arrestata con l’accusa di omicidio, ritrovate parti di cadavere

La polizia di Birmingham ha arrestato una coppia di sposi dopo aver trovato il torso di una donna all’interno di una borsa nella foresta.

I cittadini di Birmingham sono in stato di shock per il brutale omicidio di una giovane donna scoperto dalla polizia nei giorni scorsi. Gli agenti erano sulle tracce di una ragazza scomparsa quando, grazie alle unità cinofile, hanno trovato in una foresta una borsa contenente il torso di una donna. Al momento gli agenti non hanno confermato che la parte di cadavere trovato appartenesse alla donna scomparsa, poiché si attendono i risultati del Dna.

Leggi anche ->Donna scomparsa | uscì in pigiama | da settimane non si sa dove sia Claudia | FOTO

In seguito al ritrovamento del cadavere, la polizia locale ha aperto un’indagine per omicidio a carico di ignoti. Osservando le registrazioni delle telecamere, gli investigatori si sono resi conto che c’era un’auto che, nei giorni immediatamente precedenti, si era recata nei pressi di una cava che si trova vicino al luogo di ritrovamento. L’ingresso in quella zona di una Mercedes era sembrato sospetto agli investigatori che dal numero di targa sono risaliti al proprietario.

Leggi anche ->Nonni arrestati: hanno legato e rinchiuso per due settimane il nipote di 6 anni

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Coppia di sposi arrestata con l’accusa di omicidio

I dettagli delle indagini sono ancora celati dalla polizia, ma nelle scorse ore i tabloid hanno pubblicato la notizia dell’arresto in correlazione all’omicidio di una coppia di sposi. La moglie pare sia accusata di omicidio volontario, mentre il marito di concorso in omicidio e nell’occultamento del cadavere. Per quanto riguarda l’identità della vittima, al momento si attende il riscontro del Dna, ma si pensa possa trattarsi di una 27enne di Birmingham scomparsa la settimana precedente.

Leggi anche -> Gran Bretagna, agente di polizia trova resti umani in una valigia

In attesa di maggiori dettagli sull’accaduto, il ‘Sun‘ ha racconto le testimonianze dei vicini di casa della coppia. Ciò che emerge dalle loro parole è che nessuno si sarebbe atteso un atto criminale da loro. Uno dei vicini ad esempio ha dichiarato: “E’ così scioccante. Erano una famiglia così amorevole. Non ho mai avuto nulla da ridire su di loro”, un altro aggiunge: “Io li considero degli amici. Quando il loro padre è morto sono venuti a bussare alla mia porta ed io ho partecipato ai funerali. Ci trovavamo bene con loro”.