Coronavirus Lombardia | casi in aumento ma si punta a riaprire

I numeri della situazione Coronavirus Lombardia continuano a far pensare, con la metà dei casi in Italia che riguardano la regione.

Attilio Fontana
Situazione Coronavirus Lombardia FOTO Getty Images

La situazione Coronavirus Lombardia resta seria. La regione presenta più della metà dei 992 casi riscontrati il 14 maggio (522), con 169 concentrati nella provincia di Milano. Mentre in provincia di Brescia si riscontra un numero di nuovi infetti che conta quelli osservati in totale in Toscana ed Emilia-Romagna.

LEGGI ANCHE –> Bonus autonomi: arriva in automatico, per chi sale fino a 1000

Sempre il 14 maggio il numero dei morti in Italia ha fatto segnare quota 262, con 111 decessi avvenuti proprio in Lombardia. E le statistiche riferiscono anche di un aumento in proporzione di casi da Coronavirus rispetto al resto d’Italia. Ci sono attualmente 76.440 positivi e 29.958 sono proprio in quel territorio, con un terzo dei posti letto in terapia intensiva e quasi la metà dei ricoverati. Nonostante ciò, da lunedì 18 maggio si procederà anche lì con le riaperture previste nel resto d’Italia. Ma ci si domanda se il governatore Attilio Fontana ed i suoi collaboratori saranno in grado di garantire la sicurezza. C’è fiducia in tal senso, perché comunque la situazione è migliorata in ogni caso rispetto anche solo ad un mese fa. Ma una valutazione basata su osservazioni concrete sarà possibile farla verso il 25 maggio, per valutare gli effetti che le riaperture ancora da eseguire avranno in Lombardia.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Lombardia, ritorno al lavoro: riparte solo chi ha le condizioni di sicurezza

Coronavirus Lombardia, i dati relativi al 14 maggio 2020

Questi i numeri nel dettaglio per quanto riguarda la giornata di ieri forniti direttamente dalla Regione. Ieri nel milanese sono stati registrati 169 positivi al Coronavirus (totale a 21.900), di cui 66 nel capoluogo (9.251). Nel territorio della Città metropolitana riscontrati 105 positivi ieri e 136 il giorno prima. A Milano 63 e 51. Per quanto riguarda le altre province lombarde i positivi salgono leggermente a Bergamo (+29 rispetto ai +24 di ieri, in totale 12.347), Brescia (+106 contro +94, 13.948) e Lodi (+12 rispetto a +8, 3.313). Aumento piu’ marcato a Monza e Brianza (+41 contro +29, 5.182) e a Pavia (+47 rispetto a +29, 4.896). Leggermente in calo, invece, Cremona (+12 mentre ieri +18, con il totale a 6.285) e a Mantova (+9 contro +11, 3.275). La provincia numericamente meno colpita resta sempre Sondrio: oggi +17, ieri +4, totale a 1.338.

LEGGI ANCHE –> Maltempo Milano: esonda il Seveso, disagi e black out nella notte