Home News Maltempo Milano: esonda il Seveso, disagi e black out nella notte

Maltempo Milano: esonda il Seveso, disagi e black out nella notte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:07
CONDIVIDI

Il maltempo di questa notte ha causato diversi disagi ai milanesi: il fiume Seveso è esondato per 5 ore ed il Lambro ha raggiunto il limite esondazione.

Già da ieri sera era stato pre allertato il centro operativo di controllo della Protezione Civile che si occupa di monitorare i livelli dei fiumi cittadini a Milano. Nelle ore precedenti, infatti, era stato diramato un’allerta arancione in previsione delle violente piogge che ci sarebbero state nel corso della notte. La precauzione si è rivelata corretta visto che a causa dei temporali battenti sul capoluogo lombardo il livello del fiume Seveso è cresciuto al punto da fargli superare gli argini.

Leggi anche ->Pioggia in arrivo: weekend all’insegna del maltempo

L’esondazione del corso fluviale ha riguardato soprattutto la zona Niguarda ed il quartiere che si dipana attorno al viale Fulvio Testi. Tutta la zona, infatti, è stata allagata. Per contrastare l’esondazione, diversi condomini hanno bloccato le pompe di drenaggio (prima difesa contro le esondazioni). Sono stati diversi i black out nella zona ed è persino caduto un albero nei pressi della linea tranviaria all’incrocio con via Ranbolini. Per fortuna, dato l’orario, non c’era nessuno in giro dunque non ci sono state vittime o feriti.

Leggi anche ->Milano, diluvio all’alba: esonda il Seveso, strade allagate, paura e disagi VIDEO

Maltempo Milano, assessore Granelli: “Esondazione ancora in corso”

A dare notizie sulla situazione è stato prima di tutto l’assessore alla Mobilità  del comune di Milano, Marco Granelli: “Ore 6:00 Continua a piovere molto e esondazione ancora in corso ormai da due ore. Salito anche il Lambro vicino a esondazione”. Un consigliere del Municipio ha poi spiegato che si sta lavorando a delle modifiche alla viabilità per ovviare ai disagi causati dall’esondazione. In particolare si sta provvedendo a coprire le zone Famagosta-Assago e Famagosta-Abbiategrasso con il rafforzamento del servizio bus. Le linee della metro 2 che solitamente permettono di coprire le tratte, infatti, al momento non sono utilizzabili.

Seveso esondato