Coronavirus Italia: dati contagio Regioni del 2 maggio – LIVE

La situazione del Coronavirus in Italia: i dati del contagio nelle singole Regioni del 2 maggio, i numeri live e gli aggiornamenti.

(LAURENT EMMANUEL/AFP via Getty Images)

Purtroppo una giornata in cui tornano a crescere i decessi a causa del Coronavirus in Italia: pesa molto il dato della Lombardia, in queste ultime 24 ore, mentre tutti gli altri fattori sembrano ora migliorare.

Leggi anche –> Fase 2, riapertura anticipata negozi: le regole da seguire

Nello specifico, calano i nuovi contagi, così come i ricoveri e le persone in terapia intensiva e anche gli attualmente positivi, che si attestano intorno ai 100mila totali.

Leggi anche –> Fase 2 Coronavirus, Reddito d’Emergenza: cos’è e chi ne ha diritto

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Dati regionali Coronavirus, il punto del 2 maggio

(ALBERTO PIZZOLI/AFP via Getty Images)

Il quadro regionale appare ancora oggi abbastanza eterogeneo, con diverse Regioni del Nord in cui si contano ancora molti casi. In Valle d’Aosta, ci sono tre nuovi contagi, trenta guariti e zero decessi. 98 contagi e undici nuovi decessi in Liguria. Drammatica la situazione in Lombardia: 329 nuovi decessi in 24 ore e 533 positivi (meno del 4% dei test effettuati). 18 i positivi, con un solo decesso, in Friuli Venezia Giulia, dove la situazione è stabile da giorni. L’Emilia Romagna conta invece 206 nuovi casi, a fronte di 332 guariti e purtroppo anche oggi 35 morti. In Toscana, ci sono 80 nuovi casi e 9 decessi, con 79 guariti.

Al Centro, sono 84 i casi nel Lazio dei quali 64 a Roma, dove incide il focolaio della clinica Latina, struttura dell’Appio Latino in cui sono stati riscontrati 22 casi. Per quanto riguarda le Marche, sono 23 i nuovi contagi su 1.033 tamponi, ovvero il 2,2% dei positivi. 16 casi su un totale di 932 tamponi analizzati in Abruzzo, dove dunque continua il calo. 34 casi su 1078 test in Puglia, dove si contano altri due morti. Raggiunge i zero casi la Calabria, in cui non si placano le polemiche per l’ordinanza Santelli sulle riaperture. In Basilicata, due nuovi casi. Nelle Isole, 19 i contagi in Sicilia, circa l’1,3% dei tamponi totali effettuati.