Coronavirus Italia: dati contagio Regioni del 30 aprile – LIVE

La situazione del Coronavirus in Italia: i dati del contagio nelle singole Regioni del 30 aprile, i numeri live e gli aggiornamenti.

(PAU BARRENA/AFP via Getty Images)

Sono oltre 200mila le persone contagiate dal Coronavirus e risultate positive al tampone in Italia. 285 le vittime nelle ultime 24 ore. In questi ultimi giorni, è evidente il rallentamento del contagio, soprattutto nel rapporto tra positivi e campioni totalmente effettuati.

Leggi anche –> Conte frena le Regioni: “Cautela su riaperture dopo Coronavirus” – VIDEO

A oggi, infatti, abbiamo un positivo ogni 25-30 tamponi mediamente effettuati sul territorio nazionale. Deciso anche il rallentamento dei ricoveri in terapia intensiva e delle ospedalizzazioni. Ormai oltre l’80% dei malati è in isolamento domiciliare. Boom dei guariti: 4693 in sole 24 ore. Cala nettamente il numero di attuali positivi.

Leggi anche –> Serie A, campionato finito? “Faremo quello che dice il Governo”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Dati regionali Coronavirus, il punto del 30 aprile

(ALBERTO PIZZOLI/AFP via Getty Images)

Il contagio è ai minimi in Friuli: 15 i nuovi positivi e quattro i decessi, con il numero degli attualmente positivi in costante calo. Una vittima e 11 contagi in Alto Adige, mentre in Veneto i nuovi contagi sono 135 e 222 in meno rispetto a ieri sono gli attualmente positivi. In questi ultimi giorni, è il Piemonte a preoccupare: qui i contagi crescono più che in Lombardia (dove ci sono state 93 nuove vittime) ed Emilia Romagna. Spostandoci al centro, 71 i nuovi casi nel Lazio dove il trend di crescita è all’1% e ci sono 128 guariti, segno di un trend positivo.

Un solo nuovo contagiato in Umbria, dove i positivi sono scesi sotto quota 300. Nelle Marche i nuovi contagiati sono 37, il 2,9% del totale dei tamponi effettuati. Progressi in Abruzzo: sette nuovi casi su 1035 tamponi analizzati (0,67% di positivi sul totale). Al Sud, sono 43 su 2126 tamponi i nuovi casi in Puglia, mentre in Campania sono solo 13 su 3.014 tamponi, lo 0,43%. Dopo tre giorni consecutivi a zero, un nuovo positivo in Basilicata, mentre nessun nuovo caso è registrato in Molise. Sei i nuovi casi in Calabria. Infine le isole: 5 nuovi casi e nessun decesso in Sardegna, 26 in Sicilia, dove però i tamponi effettuati sono stati 4.309 in un giorno.