Home News E.T. L’Extra-Terrestre, chi era Carlo Rambaldi: il creatore dell’alieno

E.T. L’Extra-Terrestre, chi era Carlo Rambaldi: il creatore dell’alieno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:55
CONDIVIDI

Chi era Carlo Rambaldi, l’effettista e artista italiano responsabile per la creazione dell’alieno E.T. del film di Steven Spielberg che gli ha fatto vincere l’Oscar. 

Carlo Rambaldi è stato un effettista e artista italiano, nato nel 1925 e scomparso nel 2012 noto a livello internazionale. Ha vinto due Oscar ai migliori effetti speciali per Alien, film del 1979 di Ridley Scott ed E.T. L’Extra-Terrestre del 1982 di Steven Spielberg, oltre all’Oscar Special Achievement Award per gli effetti visivi di King Kong del 1976.

Leggi anche -> Stasera in Tv cosa c’è da vedere tra programmi e film di oggi 29 aprile prima e seconda serata

Rambaldi si laureò all’Accademia di belle arti di Bologna e inizia a lavorare negli ambienti cinematografici realizzando nel 1956 il drago Fafner per il film Sigfrido di Giacomo Gentilomo. Lavora con Mario Monicelli e Marco Ferreri in La grande abbuffata, con Pier Paolo Pasolini e Dario Argento, che aiutò per gli effetti speciali di Profondo rosso nel 1975. Nel 1972 è stato chiamato per realizzare il burattino di Le avventure di Pinocchio di Luigi Comencini, ma il suo lavoro venne plagiato. A Hollywood lavora al King Kong di John Guillermin nel 1976 per il quale vince l’Oscar; contribuisce all’ideazione dell’alieno in Alien di Ridley Scott e commuove il mondo ricreando l’extra-terrestre E.T. per Steven Spielberg.

Leggi anche -> Viaggiare da casa con E.T. L’extraterrestre: riassunto, premi e cast

La ricca carriera di Carlo Rambaldi

Carlo Rambaldi nella sua celebre carriera ha collaborato anche con Incontri ravvicinati del terzo tipo di Spielberg nel 1977, in La mano di Oliver Stone nel 1981 e in Dune di David Lynch nel 1984. E’ morto a Lamezia Terme in Calabria nel 2012 all’età di 86 anni.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!