Coronavirus Milano | corpi delle vittime abbandonati al cimitero

Nel cimitero del Musocco giacciono decine di corpi non reclamati. La situazione Coronavirus Milano porta anche a situazioni tristi come questa.

Coronavirus Milano
Situazione Coronavirus Milano corpi abbandonati al cimitero Foto dal web

L’emergenza Coronavirus a Milano resta alta, al punto che molti cadaveri di defunti vinti dalla malattia versano in stato di abbandono in quella che è diventata una vera e propria fossa comune. Accade al campo 87 del Cimitero Maggiore di Milano a Musocco.

LEGGI ANCHE –> Controlli Coronavirus | festa in piscina a Lecce in piena quarantena | VIDEO

Decine di persone ormai senza vita stanno lì, in attesa che qualche loro caro si faccia avanti per reclamarne la salma. Le cause di questo triste risvolto sono diverse. Si va dalle problematiche di trasporto alle restrizioni imposte dalla quarantena per arginare il più possibile la circolazione del Covid-19. E non è tutto. C’è anche chi lamenta un comportamento poco trasparente da parte del servizio funebre. “Mi dicono ‘trasporto del corpo a partire da tot. Poi arrivano a raddoppiare o a triplicare la tariffa, senza alcuna rateizzazione prevista”. Poi non mancano anche situazione per le quali il Coronavirus a Milano ha ucciso persone che vivevano da sole, senza nessun parente.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Controlli Coronavirus | corre dal papà che sta morendo | multato

Coronavirus Milano, l’augurio è che i parenti si facciano avanti ad emergenza finita

Il sindaco Beppe Sala ha fatto modo che quei corpi non reclamati ricevessero almeno una benedizione. Da quanto si apprende, il campo 87 non vedrà il sorgere di alcun monumento. Verranno impiantate delle croci uguali ed il campo diverrà un prato per almeno due anni dall’ultima sepoltura, secondo quanto stabilito dal Comune di Milano. A New York sta accadendo una situazione simile, con Hart Island che sta facendo da punto di raccordo per la sistemazione di tante altre vittime del Covid-19. Persone che sono rimaste senza parenti o amici. Ad ogni modo a Milano sarà possibile reclamare le salme dei propri cari una volta che l’emergenza finirà, per poi procedere con una cremazione o con una degna sepoltura. Il Comune ha provveduto a pagare le spese finora. Si spera che tutte quelle persone non rimarranno da sole per sempre.

LEGGI ANCHE –> Yari Carrisi Barbara D’Urso | il figlio di Al Bano augura la morte alla conduttrice FOTO