Poliziotta morta | uccisa dal Coronavirus mentre attendeva il ricovero

0
3

Una poliziotta morta a causa del Coronavirus: stava aspettando di potere entrare in ospedale quando all’improvviso è avvenuta la tragedia. Le accuse del marito.

Poliziotta morta
Una poliziotta morta probabilmente per Coronavirus mentre attendeva ennesimo ricovero Foto dal web

Anche in Brasile vige l’emergenza Coronavirus, e purtroppo non mancano episodi tragici. Come quello che riguarda una poliziotta morta per non avere ricevuto soccorso medico.

LEGGI ANCHE –> Yari Carrisi Barbara D’Urso | il figlio di Al Bano augura la morte alla conduttrice FOTO

Lei si chiamava Raquel Monteiro de Albuquerque, aveva 48 anni e nei giorni scorsi ha contratto il Covid-19. Come tante altre persone da quelle parti, dal momento che le stime ufficiali riferiscono che il Brasile è lo stato più colpito in tutto il Sud America. Il marito l’aveva condotta in tutta fretta all’ospedale ‘Dom Zico’ di Belem, la capitale dello Stato del Parà, nella regione Amazzonica che sorge nella parte settentrionale del vastissimo Paese latinoamericano. La povera Raquel aveva i sintomi caratteristici del Coronavirus e suo marito si è rivolto a diverse strutture anche private. Purtroppo non è stato possibile fare niente per salvarla.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Vittorio Feltri | messaggio contro il Sud | “Presto la finirete di campare sul Nord”

Poliziotta morta, il forte sospetto che sia un caso di malasanità

La 48enne manifestava in particolare febbre alta, tosse secca e problemi enormi nella respirazione. Segnali tipici della malattia. Il decesso, secondo quanto sostenuto con forza dal marito della vittima, sarebbe avvenuto per la mancanza di posti letto. Lei si è sentita male ed è morta proprio durante un nuovo tentativo in una struttura sanitaria. Neppure il tempo di parlare con i medici che Raquel si è spenta per sempre. Per la verità non c’è ancora la conferma definitiva che la poliziotta sia morta a causa del Coronavirus. Ma il sospetto che centri tale patologia è molto forte. Sulla vicenda ha detto la sua anche il Sindacato degli agenti della polizia civile di Parà. Il suo vicepresidente, Pablo Farah, afferma che verrà aperta una indagine in merito per cercare di individuare eventuali negligenze.

LEGGI ANCHE –> App Coronavirus | per Arcuri “strumento importante | contagio rallenta ma occhio”