Famiglia, le renziane Bonetti e Boschi: “Bonus vacanze da 500 euro”

Misure per la famiglia avanzate dalle renziane Elena Bonetti e Maria Elena Boschi: “Bonus vacanze da 500 euro, il turismo serve”.

(JEAN-PHILIPPE KSIAZEK/AFP via Getty Images)

Il ministro della Famiglia Elena Bonetti promuove una proposta avanzata dall’ex ministro Maria Elena Boschi: le 2 esponenti di Italia Viva chiedono un bonus vacanze per le famiglie italiane del valore di 500 euro.

Leggi anche –> Conte scrive agli italiani | “Si riparte dal 4 maggio” | FOTO

Scrive la Boschi su Twitter: “Ho proposto un bonus di 500€ per famiglia da spendere per le vacanze in Italia. Serve alle famiglie, specie con minori. Serve al mondo del turismo: una piccola boccata d’ossigeno per un’industria in ginocchio”. Il messaggio viene rilanciato dalla Bonetti.

Leggi anche –> Medici di base e dentisti accusano: “Noi senza protezioni e mascherine”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Bonus vacanze da 500 euro ma non solo: proposte per i minori

Elena Bonetti
Elena Bonetti (screenshot video)

Il ministro Bonetti, peraltro, nelle scorse ore è tornata a parlare di “ora d’aria per i bambini”. Ha ribadito che questo è “un diritto fondamentale dei più piccoli poter vivere la loro infanzia”. Quindi ha ringraziato quei sindaci che hanno accolto l’appello “per costruire occasioni ricreative ed educative per poter vivere i mesi estivi come mesi di benessere”.

Già da ieri, i sindaci di Roma e Milano, Virginia Raggi e Beppe Sala, si sono messi al lavoro per verificare la possibilità di attivare centri estivi a partire da giugno. Si tratta di un’ipotesi che oggi sembra lontana dall’essere realizzabile, avendo trovato in passato il contrasto della comunità scientifica iniziative molto più semplici, come ad esempio la circolare del Viminale sul diritto di passeggiata per genitori e figli.