Bologna, denunciato uomo che si masturbava su una infermiera

In questi giorni davvero duri a seguito dell’emergenza Coronavirus, ci sono anche notizie imbarazzanti che avvengono quotidianamente come a Bologna.

donna morta

Notizie davvero disgustose che arrivano da ogni parte d’Italia. In questo momento così difficile e pesante a causa dell’emergenza Coronavirus, non c’è mai limite al peggio. E così a Bologna c’è da segnalare un uomo denunciato per aver praticato autoerotismo guardando una giovane infermiera. La ragazza, che sta combattendo contro il Covid-19, doveva sopportare anche questa pratica davvero vergognosa. Così il cittadino indiano la salutava anche con il bacio e con il sorriso al rientro a casa dopo le lunghe ore di turno in ospedale.

LEGGI ANCHE >>> Controlli Coronavirus | il filmato denuncia di un cittadino | “Arrestateli” VIDEO

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Bologna, denunciato l’indiano

L’infermiera ha chiamato così i carabinieri che hanno fatto scattare la denuncia ai suoi danni. I militari della stazione Bologna Indipendenza sono arrivati a casa dell’uomo: l’indiano ha ammesso le sue colpe. E anche la moglie lo ha richiamato dandogli del “cretino”: “Ti avevo detto di smetterla, ma tu non mi hai ascoltata”, le parole della donna. Un gesto osceno che ha fatto così infuriare la giovane infermiera, che sta combattendo insieme ai propri colleghi l’emergenza Coronavirus.

Coronavirus truffe