Al Bano Carrisi non si dà pace per la morte del migliore amico: “Lo voglio ammazzare…”

Al Bano Carrisi è in lutto, il cantante ha perso un suo caro amico a causa del Coronavirus che sta spezzando moltissime vite in Italia. 

Al Bano

Al Bano Carrisi è in lutto: a causa del Coronavirus ha perso un suo caro amico. Il tremendo virus sta colpendo tutta la nazione, spezzando vite e impedendo alle persone di abbracciare i propri cari. Il cantante di Cellino San Marco si sfoga così: “Ho voglia di ammazzare questo maledetto coronavirus. E’ un brutto periodo. Periodo in cui ci sono eroi che mettono a rischio la loro vita per salvare quella degli altri“.

Leggi anche -> Al Bano e Loredana Lecciso sono tornati insieme: l’annuncio

L’amico che Al Bano ha perso a causa del Coronavirus, Detto Mariano, è stato importante nella sua vita artistica. “Grazie a lui se ogni canzone è diventata un successo“, così aveva dichiarato in memoria dell’amico scomparso. “Una sera ad Atene c’erano centomila persone a sentirci e il mio amico dirigeva l’orchestra. Il giorno dopo Romina mi disse che era incinta e lui mi disse che avremmo dovuto sposarci. Mariano fu di una disponibilità indimenticabile in quel periodo, quando il Clan Celentan mi fece un contratto”, così l’artista pugliese aveva raccontato. Era legato a Detto Mariano da un’amicizia fraterna e ai microfoni de I Lunatici ha espresso il dolore per la sua perdita.

Leggi anche -> Al Bano disperato, non può più andare a piangere i genitori morti

“È un sacrificio”, così ha detto Al Bano riguardo al periodo di isolamento che stiamo vivendo. “Sono come arresti domiciliari. A me in questo momento non va neanche di mettermi al pianoforte. Zero ispirazione. Non mi va di sentire nessuna nota“. La voce del cantante e di Romina Power è di conforto a molte persone che devono sopportare la perdita dei loro cari.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!