Coronavirus, a rischio anche Sanremo 2021: lo scenario – VIDEO

L’emergenza Coronavirus mette a rischio anche eventi abbastanza distanti nel tempo, tra cui ad esempio Sanremo 2021: lo scenario.

Anche Sanremo 2021 potrebbe saltare: l’ipotesi per ora è solo tale, ma è chiaro che bisognerà porla come plausibile. A lanciare la bomba è Walter Vacchino, patron dell’Ariston, che ha rilasciato un’intervista a Sanremo News.

Leggi anche –> Coronavirus, Zaia: “Veneto pronto a riaprire prima del 4 maggio”

Per Vacchino, “serve un’ampia riflessione”, quindi aggiunge: “Se la data di inizio febbraio non permette di fare un Festival con luci, lustrini e tutto il resto, allora può essere che si pensi di spostarlo in avanti di uno o due mesi”.

Leggi anche –> Lombardia | Fontana propone la settimana lavorativa ‘lunga’

Sanremo 2020
(Getty Images)

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Sanremo 2020 finale

Quindi prosegue: “Ovviamente se tutto questo permette di essere più tranquilli per tutti i protagonisti, dagli artisti agli addetti ai lavori e se la programmazione Rai lo può prevedere”. L’altra ipotesi, “quella più ottimistica, è che ai primi di febbraio la situazione sia tale da permettere, rispondendo a certe norme, di godersi lo spettacolo come in qualsiasi altro teatro”. C’è poi l’ipotesi cancellazione, ma – conclude Vacchino – “non voglio nemmeno tenerla in considerazione”.

fiorello Sanremo 2020 festival