Mirko “Zagor” Bertolucci, chi era il cantante dei Camillas: età, foto, carriera

Mirko “Zagor” Bertolucci è morto tragicamente a 46 anni ucciso dal Coronavirus. Il mondo della musica è in choc per il fondatore dei I Camillas, lanciati dal programma Italia’s Got Talent

Mirko Bertolucci, in arte “Zagor”, aveva 46 anni quando è scomparso a causa del Coronavirus. Era stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Pesaro e stava combattendo la malattia da oltre un mese. Il cantante era uno dei fondatori del gruppo I Camillas, che hanno spopolato grazie allo show Italia’s Got Talent.

Leggi anche -> Coronavirus, morto Mirko Bertuccioli dei Camillas | VIDEO

Mirko era originario proprio di Pesaro ed è stato uno dei primi ad essere ricoverato lì per il Covid-19. Fondatore della band indie I Camillas, nata nel 2004 grazie all’incontro con  Vittorio “Toto” Ondedei. Il primo EP viene pubblicato nel 2007, dal titolo “Everybody in the palco!“, mentre il primo album è del 2009, intitolato “Le politiche del prato“. Nel 2015 la partecipazione al programma Italia’s Got Talent, dove Mirko e la sua band giungono alla finale e vengono lanciati come una delle band indie più interessanti. Tra i loro maggiori successi, la sigla di Colorado Nananana” che porta la loro firma grazie al contributo di Rocco Tanica. Inoltre, la loro canzone “Il gioco della palla” nel 2016 diventa la sigla del programma della Gialappa’s in occasione degli Europei di Calcio.

Leggi anche -> Coronavirus Italia: diretta Conferenza Stampa 14 aprile | VIDEO

Mirko Bertolucci era anche il gestore del “Plastic“, uno dei pochi negozi di dischi ancora attivi ed era stato contagiato probabilmente durante un concerto tenutosi in Lombardia. La band, orfana di uno dei suoi fondatori, lo ricorda con un tenero post sui social.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!