Vaccino Coronavirus: primi test sull’uomo a fine aprile – VIDEO

Importanti novità per quanto riguarda il vaccino anti Coronavirus: primi test sull’uomo a fine aprile e già a settembre potrebbe essere usato.

Il vaccino contro il Coronavirus messo a punto dall’azienda Advent-Irbm di Pomezia insieme con lo Jenner Institute della Oxford University verrà sperimentato a partire da fine aprile sull’uomo.

Leggi anche –> Controlli Coronavirus: quasi 600 positivi ‘evasi’ dalla quarantena

Questo l’annuncio dell’amministratore delegato di Irbm, Piero Di Lorenzo. Si tratta di un passaggio importante, che verrà effettuato con test accelerati su 550 individui sani.

Leggi anche –> Epidemia Coronavirus, la virologa: “Vaccino? Non prima di fine anno”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

vaccino Coronavirus

L’obiettivo, spiega Di Lorenzo, è di “rendere utilizzabile il vaccino già a settembre per usarlo su personale sanitario e Forze dell’ordine. Questo avverrà “in modalità di uso compassionevole”. Quindi l’annuncio che è “ormai in fase finale la trattativa per un finanziamento di rilevante entità con un pool di investitori internazionali e vari Governi interessati a velocizzare ulteriormente lo sviluppo e la produzione industriale del vaccino”. All’Ansa l’ad di Irbm sottolinea: “Abbiamo ritenuto, da parte della Irbm e della Oxford University, sufficientemente testata la non tossicità e l’efficacia del vaccino sulla base dei risultati di laboratorio, che sono stati particolarmente efficaci”.

coronavirus