Coronavirus Giuseppe Conte conferenza stampa: diretta 10 aprile – VIDEO

Nuova diretta del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che in conferenza stampa spiega nuove e importanti novità sulla situazione Coronavirus.

coronavirus italia decreto
(screenshot video)

Prevista per oggi una conferenza stampa del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il quale fornisce in diretta gli ultimi aggiornamenti sulla situazione Coronavirus e sui rapporti tra Italia e Unione Europea.

Leggi anche –> Protezione Civile | la protesta di Fondazione GIMBE | “Dati errati sul Coronavirus”

L’annuncio in mattinata via Twitter: “Io ho una sola parola: la mia posizione e quella del Governo sul MES non è mai cambiata e mai cambierà. Più tardi in conferenza stampa vi aggiornerò su questo e su altre importanti questioni che riguardano il nostro Paese. A più tardi”.

Leggi anche –> Svolta in Cina dopo il Coronavirus | vietato mangiare la carne dei cani

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

MES, Coronavirus e lockdown: parla Giuseppe Conte

(screenshot video)

La conferenza stampa di oggi arriva dopo quanto accaduto ieri alla riunione dell’Eurogruppo e a tre giorni dalla programmata fine del lockdown nel nostro Paese. Già da diversi giorni, gli esperti hanno ribadito che non vi sarà alcuna riapertura dopo il 13 aprile e che il lockdown, salvo pochissime eccezioni, sarebbe proseguito fino al 4 maggio. Ieri, intanto, il premier Conte aveva rilasciato un’intervista alla BBC.

Alle 19:30 l’intervento di Giuseppe Conte che ha annunciato: “Proroghiamo tutte le misure restrittive sino al 3 maggio. Decisione condivisa con tutte le categorie. Dal comitato tecnico scientifico indicazioni incoraggianti. Non possiamo vanificare dunque tutti i risultati positivi raggiunti”. L’annuncio poi che dal 14 aprile “apriamo con granu salis, con ponderazione” le cartolerie, le librerie e i negozi di articoli per bambini. Nominato anche un gruppo di esperti, presieduto da Vittorio Colao, nel mondo della sociologia, la psicologia ed esperti del mondo del lavoro. L’invito alle aziende è quello di applicare le rigorose misure di protezione e di sanificazione dei luoghi di lavoro.

“Il Mes esiste dal 2012, non istituito ieri o attivato la scorsa notte come falsamente e irresponsabilmente è stato dichiarato da Matteo Salvini e Giorgia Meloni” – ha poi chiarito Giuseppe Conte – “Questo governo non lavora col favore delle tenebre: guarda in faccia gli italiani e parla con chiarezza”. Anche su questo punto, il premier è netto: “Lotteremo per gli Eurobond, le bugie indeboliscono il negoziato”. Infine il chiarimento: “Mai proposta la patrimoniale”.