Aurore Erguy, chi è l’attrice: Zoe del film Sole a Catinelle

Carriera e curiosità su Aurore Erguy: chi è l’attrice protagonista di Sole a Catinelle, interpretato da Checco Zalone e diretto da Gennaro Nunziante.

(VALERY HACHE/AFP via Getty Images)

Classe 1980, nata a Parigi, l’attrice Aurore Erguy  è nota al pubblico italiano per aver interpretato il ruolo di Zoe nel film Sole a Catinelle, con Checco Zalone, diretto da Gennaro Nunziante.

Leggi anche –> Alla scoperta di Bari: la città di Checco Zalone

L’attrice si è formata tra il 1998 e il 2001 presso l’Università Sorbonne Nouvelle, frequentando il Liceo Arte dello Spettacolo specialità Teatro. Successivemente si iscrive alla Scuola Professionale d’Arte Drammatica Claude Mathieu a Parigi tra il 1999 e il 2002.

Leggi anche –> Eleonora Giovanardi, chi è l’attrice protagonista di Quo Vado

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Cosa sapere sull’attrice Aurore Erguy

(VALERY HACHE/AFP via Getty Images)

Recita in teatro, quindi nella serie televisiva di produzione italiana Il tredicesimo apostolo, diretta da Alexis Sweet e andata in onda su Canale 5. Quindi è attrice in alcuni cortometraggi. Nel 2013 debutta sul grande schermo appunto con il film Sole a catinelle del regista Gennaro Nunziante, in cui interpreta Zoe, madre di un bambino che soffre di mutismo selettivo.

Dal 2017 interpreta il nuovo capitano Roxane Le Goff nella quinta stagione della serie Cherif. L’anno successivo, sempre in Italia, è Susanna nel film a episodi Nevermind, diretto da Eros Puglielli. In Italia, l’attrice ha girato anche le fiction Il bello delle donne… alcuni anni dopo, sempre per la regia di Eros Puglielli e Non è stato mio figlio.