Home News Morto in casa da solo | la scoperta avviene dopo giorni

Morto in casa da solo | la scoperta avviene dopo giorni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:59
CONDIVIDI

Un macabro ritrovamento è avvenuto ad Ancona, con la scoperta del corpo di un uomo morto in casa da solo. I pompieri devono buttare già la porta.

morto da solo in casa
Ad Ancona uomo morto da solo in casa Foto dal web

Una tragedia della solitudine ha avuto luogo a Jesi, in provincia di Ancona, con un uomo morto in casa da solo. Ad accorgersi troppo tardi che qualcosa non andava è stato il figlio, preoccupato perché suo padre non rispondeva alle chiamate al cellulare.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus news | morto un bambino | era un neonato di 6 settimane

Era così da almeno quattro giorni, e causa la quarantena imposta dalla crisi sanitaria Covid 19 Italia, nessuno dei vicini di casa dell’uomo ha avuto modo di accorgersi di niente. Il ritrovamento del corpo dell’uomo morto in casa si è verificato poco dopo mezzogiorno di mercoledì 1° aprile, quando le forze dell’ordine hanno forzato la porta di ingresso di un appartamento situato al pianterreno di una palazzina nel centro di Jesi. I carabinieri hanno dovuto chiamare i vigili del fuoco, visto che nessuno rispondeva al citofono. Una volta dentro c’è stata la triste scoperta. La vittima aveva 66 anni ed il suo corpo giaceva ormai privo di vita da ore ed ore in un corridoio dell’abitazione. Si pensa ad un malore improvviso che deve averlo stroncato.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Covid 19 Italia | l’ISS | “Rischio di un nuovo contagio in autunno”

Morto in casa da solo, il corpo giaceva riverso in corridoio

Il fatto di essere da solo non ha reso possibile alcun tipo di soccorso. Il 66enne non è riuscito a raggiungere un telefono per avvertire qualcuno e lanciare l’allarme. Di quanto accaduto hanno ricevuto notizia il pubblico ministero di turno ed il medico legale, per dare il permesso di rimuovere il corpo e di procedere con la sepoltura. Date le improrogabili disposizioni anti Coronavirus vigenti in Italia da ormai tre settimane, non sarà purtroppo possibile procedere con un funerale come accadrebbe in condizioni normali.

LEGGI ANCHE –> Heather Parisi | “Nessuna seconda quarantena Coronavirus a Hong Kong”