Coronavirus, trend stabile: i dati della Protezione Civile

0
4

I dati della Protezione Civile sul contagio da Coronavirus in Italia: trend stabile rispetto a ieri, i numeri di oggi e gli scenari per Regione.

(CARLO HERMANN/AFP via Getty Images)

2.107 i nuovi positivi (ieri 1.648), 837 morti (ieri 812): questi gli ultimi dati diffusi oggi dalla Protezione Civile e che riguardano il contagio da Coronavirus in Italia.

Leggi anche –> Coronavirus resta in saliva e feci anche 39 giorni dopo l’infezione

105.792 sono i casi complessivi, dei quali 77.635 ancora in cura, mentre i decessi complessivi sfiorano ormai le 13mila persone, con un trend ancora molto elevato che da una settimana resta costantemente sopra le 700 persone.

Leggi anche –> Coronavirus sintomi | alla loro scomparsa si è contagiosi per altri 8 giorni

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Dati Coronavirus per Regione: migliore situazione in Lombardia

Qualche segnale positivo si vede finalmente in Lombardia: 1047 i nuovi contagi oggi, con 381 vittime accertate. Per la prima volta da diverso tempo, il numero delle vittime nella Regione del Nord Italia è sotto il 50% del totale delle vittime. 12 i morti e 258 casi invece in Veneto, il cui dato viene comunicato al mattino, mentre aumentano i tamponi e diminuisce il rapporto tra contagiati e tamponi complessivi.

Nelle Marche, ad esempio, dove il rapporto è sopra il 30%, oggi si sono registrati 141 casi su 745 tamponi complessivi, ovvero meno di un caso di positivo ogni 5 tamponi effettuati. Nel Lazio, invece, istituita la terza zona rossa per un focolaio: nelle ultime 24 ore in Regione si sono registrati complessivamente 181 contagi.