Katharina Böhm: che fine ha fatto la prima ‘Livia’ di Montalbano – VIDEO

0
2

Chi è Katharina Böhm, carriera e curiosità sull’attrice austriaca: che fine ha fatto la prima ‘Livia’ della serie Il Commissario Montalbano.

(Hannes Magerstaedt/Getty Images)

Austriaca, classe 1964, figlia d’arte, Katharina Böhm è molto nota al pubblico italiano per essere stata la prima attrice a interpretare Livia nella fiction Il Commissario Montalbano.

Leggi anche –> Cesare Bocci, chi è Mimì Augello del Commissario Montalbano

A partire dal 1999 e per ben otto stagioni, l’attrice è infatti la protagonista femminile della serie televisiva basata sui romanzi di Andrea Camilleri.

Leggi anche –> Sonia Bergamasco: chi è Livia della serie tv Il Commissario Montalbano

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Che fine ha fatto Katharina Böhm, Livia di Montalbano

(Alexander Hassenstein/Getty Images)

Doppiata da Claudia Catani, Katharina Böhm ha lasciato ormai molti anni fa la fiction, sostituita prima da Lina Perned, poi da Sonia Bergamasco. In Italia, l’attrice è stata protagonista di una serie di grande successo: nei primi anni Novanta era infatti al fianco di Massimo Dapporto nella prima stagione della serie televisiva Amico Mio. L’attrice interpretava infatti il ruolo della dottoressa Angela Mancinelli.

Figlia di Karlheinz Böhm, l’attore che ha interpretato Kaiser Franz Joseph nella celebre pellicola Sissi, e nipote di Karl Böhm, famosissimo direttore d’orchestra, l’attrice nel 2004 è diventata mamma di Samuel e oggi vive in Germania. Svestiti i panni dell’eterna fidanzata di Montalbano, ha assunto essa stessa il ruolo di poliziotta. Infatti è interprete di Il commissario Lanz, serie televisiva tedesca trasmessa in Italia a partire dal luglio 2014.