Home News Cesare Bocci, chi è Mimì Augello del Commissario Montalbano

Cesare Bocci, chi è Mimì Augello del Commissario Montalbano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:30
CONDIVIDI

Carriera e curiosità sull’attore Cesare Bocci, chi è Mimì Augello del Commissario Montalbano: dagli esordi alla vittoria a Ballando con le Stelle.

cesare bocci moglie coma
(screenshot video)

Originario dell’Alto Maceratese, Cesare Bocci avvia la sua carriera da attore a inizio anni Ottanta, quando giovanissimo è tra i fondatori – insieme a Saverio Marconi – della Compagnia della Rancia.

Leggi anche –> Cesare Bocci parla della moglie malata e rivela: “Dopo Ballando se la prese con me”

Testimonial dell’Anfass e di Save The Children, impegnato nel sociale, l’attore ha dovuto anche fare i conti con il dramma della malattia della moglie.

Leggi anche –> Cesare Bocci, la moglie colpita da ictus ed embolia: “In coma per 25 giorni”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi è Cesare Bocci: carriera e curiosità sull’attore

L’attore ha esordito al cinema nel 1990, diretto da Silvio Soldini, ma deve una buona parte della sua fama al personaggio di Mimì Augello, nella fortunata serie televisiva Il commissario Montalbano, ispirato ai romanzi di Andrea Camilleri. Vincitore in coppia con Alessandra Tripoli di un’edizione di Ballando con le Stelle, nel corso della sua carriera si è sempre diviso tra grande e piccolo schermo e palcoscenico.

A inizio carriera, è stato diretto da registi molto impegnati come Marco Risi e Giuseppe Ferrara, per i quali ha recitato nelle pellicole Il Muro di Gomma e Giovanni Falcone. Tra gli altri registi che lo hanno diretto, ci sono Giuseppe Piccioni, Alex Infascelli, Gianfranco Pannone e Riccardo Milani. In televisione è apparso in decine di serie, film per la tv e mini serie di successo.