Home Curiosità Come pulire al meglio una valigia da germi e batteri

Come pulire al meglio una valigia da germi e batteri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:01
CONDIVIDI

Come disinfettare e pulire al meglio la valigia quando usciamo di casa e per quando ricominceremo a viaggiare.

pulire valigia

Andrà tutto bene, è vero. La lotta contro il Coronavirus la vinceremo, ma non sappiamo né quanto tempo ci vorrà, né come ne usciremo. Già perché, al di là delle emergenze per alcune realtà imprenditoriali, c’è anche una parte di problematiche psicologiche che le persone dovranno affrontare. La socialità stessa potrebbe essere diversa e anche il mondo dei viaggi e l’attenzione all’igiene. Se eravate dei germofobici prima dell’epidemia di Covid-19 probabilmente dopo questo periodo, quando potremo tornare a viaggiare, farete ancora più attenzione alla pulizia. Anche quella della valigia.

Indicazioni per pulire la valigia al meglio

Come riporta SiViaggia pulire la valigia potrebbe essere una di quelle azioni che andremo a fare con costanza. Prima magari non pensavamo ai germi e batteri che la nostra compagna di viaggio aveva con sé. Ora invece sicuramente ci faremo più attenzione. Bastano pochi minuti per igienizzare al meglio la nostra valigia e quindi è importante sapere come si fa.

Cosa disinfettare in vacanza

Le prime zone da disinfettare, al ritorno da un viaggio o una volta arrivati in albergo, sono sicuramente le parti esterne come le ruote e le maniglie. Le ruote toccano ovunque e per pulirle basta usare un panno sul quale spruzzare o mettere dello spray igienizzante e farlo scorrere sulle rotelle. Per la maniglia stesso discorso con un panno ovviamente diverso. Va bene anche della carta che poi andremo immediatamente a buttare.  L’esterno della valigia poi può essere pulito allo stesso modo qualora si tratti di un case di plastica. Se invece è in tessuto dovrete richiedere un prodotto apposito o comunque, con lo spray igienizzante che avete a disposizione, fare un piccolo tentativo su una zona poco visibile. Così, qualora dovesse essere troppo aggressivo e rovinare il tessuto potrete recuperare.

Come pulirla una volta tornati a casa

Una volta tornati dalle vacanze poi sicuramente è importante pulire anche l’interno della vostra valigia. Dopo aver messo tutti i panni in lavatrice, con uno spray per tessuti apposito scorrete su tutte le parti interne, prestando attenzione alle cerniere e le tasche. Lasciate poi la valigia aperta fin quando non si sarà completamente asciugata. Queste attenzioni, che molti di voi probabilmente non avevano mai messo in atto prima, potrebbero diventare fondamentali in futuro.

Per stare più tranquilli, per viaggiare con maggior serenità e tornare, il prima possibile a godere della meraviglia degli spostamenti, delle vacanze e delle avventure.