Home News Ultima apparizione pubblica di Mina, quando fu e cosa avvenne

Ultima apparizione pubblica di Mina, quando fu e cosa avvenne

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:42
CONDIVIDI

Era il 23 agosto 1978 quando Mina, sotto il tendone di Bussoladomani a Marina di Pietrasanta, annunciò, nello choc generale, che quella sarebbe stata la sua ultima esibizione dal vivo.

Correva l’ormai lontanissima estate del 1978 quando Anna Maria Mazzini, in arte Mina, salì per l’ultima volta su un palco per un’esibizione aperta al pubblico. Il 23 agosto di quell’anno la cantante cremonese si esibì a Marina di Pietrasanta in Versilia, proprio dove aveva cominciato la sua straordinaria carriera. Al celebre Bussoladomani, Mina, accompagnata dall’orchestra del maestro Pino Presti, si esibì per 11 serate (anziché 15 come inizialmente previsto, causa problemi di salute), intervallata da monologhi comici di attori veterani come Walter Chiari e Gino Bramieri, ma anche di astri nascenti come il trio La Smorfia composto da Massimo Troisi, Enzo De Caro e Lello Arena. Poi la lunga e ininterrotta assenza dai riflettori…

Leggi anche –> Stasera in tv – In arte Mina: canzoni di un’icona immortale, oggi 19 Marzo

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il mito (quasi) invisibile di Mina

L’ultimo di quei concerti estivi di Mina, tenuto appunto il 23 agosto, comprese anche una ripresa televisiva e la registrazione di un terzo disco dal vivo, poi intitolato “Mina Live ‘78”. In quell’occasione l’artista lombarda rilasciò anche la sua ultima intervista ufficiale alla giornalista Rita Madaro per l’emittente privata Radio Taranto – intervista di cui è però difficile reperire traccia. Da quel giorno sono passati esattamente 40 anni, e il mito di Mina nel frattempo è cresciuto sempre più.

Da quella sera d’estate, infatti, la carriera artistica di Mina è continuata lontano dai flash dei fotografi e dalle luci delle telecamere, all’insegna di una produzione di grande qualità. Allora è cominciata la stagione delle grandi collaborazioni con artisti come Riccardo Cocciante (per citarne solo uno) e, in particolare, dello storico sodalizio con Adriano Celentano. E ancor oggi, nonostante siano trascorsi oltre sessant’anni dall’inizio del suo percorso nel mondo della musica, Mina continua a mietere successi e, soprattutto, ad affascinare generazioni su generazioni, con doti di interprete e una capacità di emozionare che vanno oltre ogni limite temporale.

EDS

Mina