Home News Francesco Rocca, chi è: storia e carriera del presidente della Croce Rossa

Francesco Rocca, chi è: storia e carriera del presidente della Croce Rossa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:32
CONDIVIDI

Francesco Rocca è il presidente della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa e presidente nazionale della Croce Rossa Italiana. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lui.

Una vita con e per gli altri. E’ questa la storia di Francesco Rocca, avvicinatosi al volontariato in giovanissima età e da sempre impegnato nel sociale, al servizio delle persone più deboli e in difficoltà, fino a diventare presidente della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa e presidente nazionale della Croce Rossa Italiana. Conosciamolo più da vicino.

Leggi anche –> Truffa Coronavirus, la Croce Rossa: “Non esistono controlli a domicilio”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Francesco Rocca

Francesco Rocca è nato a Roma il 1 settembre 1965. Si è avviato al volontariato sin dai primi anni di studi universitari in Legge, prima al fianco del Jesuit Refugee Service, poi con la Caritas, infine con la Piccola Casa della Divina Provvidenza Cottolengo. Avvocato, ha esercitato la professione dal 1990 al 2003,in prima linea nella lotta contro la mafia (proprio per questo ha vissuto cinque anni sotto scorta). Ha poi ricoperto molti incarichi: Presidente dell’Ipab “Asilo della Patria” dal 2001 al 2003, Commissario dell’Ospedale Sant’Andrea di Roma nel 2003 e poi Direttore Generale nel 2007, componente del consiglio d’indirizzo dell’Istituto Nazionale per le malattie infettive “Lazzaro Spallanzani” di Roma dal 2007 al 2010 e componente del nucleo valutazione dell’Istituto Nazionale Tumori – IRCSS Fondazione Pascale di Napoli dal 2005 al 2009, Commissario straordinario della Asl Napoli 2 nel 2010, Direttore Generale dell’IDI nel 2015.

Volontario di Croce Rossa aderente alla già componente dei Donatori Sangue, nel 2007 è stato chiamato a ricoprire l’incarico di Capo del Dipartimento delle operazioni di emergenza della Croce Rossa Italiana. Un anno dopo, nel 2008, ha accettato l’incarico di Commissario straordinario, orgoglioso di poter rappresentare la più grande organizzazione di volontariato in Italia e nel mondo. Nel 2009, durante l’Assemblea Generale in Kenya, è stato eletto membro del Consiglio d’amministrazione della Federazione Internazionale delle Società della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, e nel 2013 Presidente Nazionale della Croce Rossa Italiana e, durante l’Assemblea Generale a Sidney, Vice Presidente della Federazione Internazionale delle Società della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa.

Nel pieno della storica riforma dell’Associazione, l’Assemblea Nazionale gli ha confermato fiducia e sostegno, rieleggendolo nel maggio 2016 Presidente per un secondo mandato. Il 6 novembre 2017, all’Assemblea Generale tenutasi ad Antalya, in Turchia, Francesco Rocca è stato nominato anche Presidente della Federazione Internazionale delle Società della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. Oltre a tutto questo, è orgogliosamente padre di Matteo e Giorgio e nonno di Marie.

EDS