Home News Coronavirus, novità sul primo farmaco: “Pronto, ma serve tempo”

Coronavirus, novità sul primo farmaco: “Pronto, ma serve tempo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:27
CONDIVIDI

Novità sul primo farmaco sviluppato per combattere il Coronavirus, l’annuncio dei ricercatori olandesi: “Pronto, ma serve tempo”.

(JALAA MAREY/AFP via Getty Images)

L’emergere del nuovo coronavirus umano SARS-CoV-2 a Wuhan, in Cina, ha causato un’epidemia mondiale di malattie respiratorie (COVID-19). Mancano attualmente vaccini e terapie mirate per il trattamento di questa malattia.

Leggi anche –> Coronavirus Italia | sperimentato con successo farmaco per artrite reumatoide

Si lavora però a un anticorpo monoclonale umano che neutralizza SARS-CoV-2 (e SARS-CoV). Questo anticorpo prende di mira un epitopo comune su questi virus e potenzialmente può prevenire e curare il COVID-19.

Leggi anche –> Farmaco anti Coronavirus distribuito gratis negli ospedali italiani

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il primo farmaco anti Coronavirus: ci sono novità importanti

(Chung Sung-Jun/Getty Images)

In sostanza, l’anticorpo riconoscerebbe la proteina che il virus utilizza per aggredire le cellule respiratorie umane. La ricerca è stata pubblicata nei giorni scorsi sul sito BioRxiv dal gruppo dell’Università olandese di Utrecht guidato da Chunyan Wang. Ancora è prestissimo però per cantare vittoria: la sperimentazione del farmaco, ovviamente, durerà diversi mesi. Nel corso di questi, si capirà se è sicuro ed efficace.

Alla ricerca hanno collaborato una serie di ricercatori olandesi, esperti in virologia, medicina molecolare, veterinaria. Nel frattempo, sia in Israele che negli Usa gli scienziati sono al lavoro per un vaccino che fermi il Covid-19: anche in questo caso, i tempi sono lunghi affinché questo venga messo a punto e sperimentato prima di essere messo in commercio.