Home News Coronavirus Italia | Marino accusa la Germania | “Covid-19 partito da lì”

Coronavirus Italia | Marino accusa la Germania | “Covid-19 partito da lì”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:41
CONDIVIDI

“Ci sono gravi responsabilità da parte del Governo tedesco, il primo caso di Covid-19 ci fu in Germania a gennaio”. Marino sulla situazione Coronavirus Italia.

Coronavirus Italia Ignazio Marino
Situazione Coronavirus Italia Ignazio Marino accusa la Germania FOTO viagginews

Ignazio Marino accusa la Germania per la diffusione del Coronavirus in Italia ed in altre zone d’Europa. L’ex sindaco di Roma su Facebook riferisce che il paziente zero nel Vecchio Continente era stato scoperto a Monaco di Baviera lo scorso 24 gennaio.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, il discorso di Mattarella: “Serve responsabilità” – VIDEO

Da lì in poi il Covid-19 ha trovato modo di espandersi anche in altri Paesi. “Il primo paziente infetto dal #COVID19 in Europa è stato diagnosticato lo scorso 24 gennaio a Monaco, in Germania. E non in Italia. L’identificazione del #Coronavirus in Italia è iniziata una settimana dopo, il 31 gennaio 2020. Ovvero quando due turisti cinesi sono risultati positivi. Successivamente è stato individuato un focolaio in Lombardia. Dove il 21 febbraio 2020 sono stati diagnosticati 16 pazienti infettati dal COVID-19”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, le responsabilità del governo: “Calcoli sbagliati”

Coronavirus Italia, Marino: “Il Governo tedesco ha taciuto sulle sue responsabilità”

Il post di Marino prosegue, con una precisa accusa alla Germania. “Quindi, come riportato oggi dalla più autorevole rivista scientifica del mondo, New England Journal of Medicine (NEJM), il primo paziente in Europa venne identificato circa un mese prima del focolaio in Lombardia, in #Germania. Mi sembra importante scriverlo perché grazie all’atteggiamento dei media oggi l’Italia è additata da tutto il mondo come il focolaio iniziale in Europa. Ovviamente, dal punto di vista epidemiologico poco conta come il virus sia giunto in Europa. Ma è interessante rilevare come i medici di Monaco e il Governo tedesco non abbiano avviato un circo mediatico che oggi ha offuscato ulteriormente l’immagine dell’Italia. Penso che dovrebbe far riflettere”.

La Cnn ha puntato il dito contro l’Italia senza fare verifiche?

Parole che mettono in luce in maniera indiretta allo stesso tempo quando fatto dalla Cnn. L’emittente statunitense ha parlato di “Italia come focolaio europeo del Coronavirus”. Ma se le cose stanno come dice Marino, allora tale visione sarebbe del tutto sbagliata.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, primo morto a Roma: ecco chi è