Home News Coronavirus, primo morto a Roma: ecco chi è

Coronavirus, primo morto a Roma: ecco chi è

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:07
CONDIVIDI

La vittima è un uomo di 70 anni che si trovava ricoverato al San Giovanni. Sottoposti al tampone i medici che lo hanno curato: potrebbero essere stati contagiati dal Coronavirus. 

Il Coronavirus fa la sua prima vittima a Roma. Si tratta di un uomo di circa 70 anni che era ricoverato da oltre una settimana presso l’Ospedale San Giovanni. I medici e gli infermeri che lo hanno curato al San Giovanni, come pure tutti i parenti e i pazienti entrati in contatto con lui durante la degenza, sono stati invitati a recarsi allo Spallanzani, a scopo precauzionale, per tutti i controlli e gli accertamenti di rito.

Leggi anche –> Il Virologo del Sacco: “Così proviamo a fermare il Coronavirus” – VIDEO 

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI 

Il Coronavirus fa tremare anche la Capitale

Il 70enne deceduto al San Giovanni soffriva di altre patologie sia cardiache sia respiratorie che, unite al Coronavirus, gli sono state fatali. Nel corso delle prossime ore dovrebbe essere eseguita l’autopsia volta ad accertare le cause esatte della morte dell’uomo. Ena seconda persona, un paziente oncologico, è stato ricoverato in isolamento all’ospedale San Filippo Neri, perché risultato positivo al test.

Si aggrava così la situazione Coronavirus a Roma e nel Lazio. In queste ore si registrano infatti nuovi casi di contagio in altri ospedali, con conseguente quarantena per infermieri e medici. Nel Lazio i soggetti positivi sono in totale 44: 20 i ricoverati (di cui 7 in terapia intensiva), 14 i pazienti in isolamento domiciliare, 3 i guariti fino ad oggi.

Leggi anche –> Scuole chiuse oltre il 15 marzo per Coronavirus, si va verso la proroga

Leggi anche –> Coronavirus, come il corpo reagisce all’infezione

EDS