Coronavirus: bambina di un anno ricoverata a Bergamo, è grave

0
8

Bambina di un anno ricoverata a Bergamo a causa del Coronavirus, è grave: “È in prognosi riservata, ma è un caso raro”, spiega l’ospedale.

Droga bambini
(foto pubblico dominio)

Si aggrava il bilancio del Coronavirus nel nostro Paese: in attesa di avere novità sui contagi e i decessi delle ultime ore, arriva una notizia non rassicurante. Infatti, ci sarebbe una bambina molto piccola che ha contratto il virus.

Leggi anche –> Coronavirus, l’esperto: “Il picco di contagi lo avremo tra fine marzo e aprile”

La piccola ha appena un anno ed è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Bergamo. La conferma arriva dal direttore della Terapia intensiva dell’ospedale Papa Giovanni Luca Lorini, che lo riferisce al ‘Corriere della Sera’.

Leggi anche –> Coronavirus come l’epidemia di 50 anni fa: il servizio RAI

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi la bambina ricoverata per Coronavirus: la situazione a Bergamo

(THOMAS KIENZLE/AFP via Getty Images)

Ha spiegato: “È in prognosi riservata, ma è un caso raro. I bambini sono poco colpiti da questa malattia”. La situazione nell’ospedale di Bergamo è di grande difficoltà. “Siamo sotto pressione, questa malattia è un fatto imprevisto che ci ha obbligato a ripensare tutta la nostra organizzazione”, sono le parole del direttore sanitario dell’Asst di Bergamo, Fabio Pezzoli al Corriere della Sera.

Quindi ha aggiunto: “Tutta la struttura, tutti i dipendenti stanno facendo un grande sforzo, per cui vanno ringraziati”. Sono 126 i pazienti contagiati da Coronavirus che si trovano in ospedale e 37 di questi sono ultracinquantenni in gravi condizioni. Di questi, preoccupano soprattutto i ricoverati in terapia intensiva, che sono 25. Uno solo ha oltre ottant’anni.