Coronavirus come l’epidemia di 50 anni fa: il servizio RAI

0
2

L’emergenza Coronavirus ha messo in ginocchio l’Italia, ma già nel 1969 c’è stata l’epidemia di Hong Kong che ha colpito il Paese

Hong Kong

L’emergenza coronavirus ha invaso l’Italia proprio come 50 anni fa. Sì, perché nel 1969 nel nostro Paese c’è stata l’epidemia di Hong Kong con strade, uffici e mercati mezzi vuoti. Tante analogie come nei giorni nostri come racconta il giornalista nel video dell’Istituto Luce. “La causa della pandemia del 1968 era il virus influenzale di tipo A-H3N2, lo stesso che da allora circola come virus stagionale e che quindi ci ritroviamo in tutte le stagioni influenzali”, la spiegazione di Maga che poi ha aggiunto: “La letalità di questo virus era moderata anche se con delle differenze importanti: in Europa meno intensa che negli Stati Uniti. Si calcola che in Italia, nel 1968-1969 abbia causato circa 20 mila decessi e 1 milione in tutto il mondo”.

LEGGI ANCHE >>>Coronavirus Italia | “Primi casi subito dopo Natale”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Coronavirus come l’epidemia di 50 anni fa: le curiosità

L’Influenza di Hong Kong è stata un’influenza aviaria (o di tipo A), in particolare il primo caso conosciuto di epidemia dovuta al ceppo H3N2. Fu così una pandemia influenzale iniziata ad Hong Kong nel 1968 e diffusasi negli Stati Uniti nello stesso anno. Dopo soltanto un anno si arrestò il fenomeno.