Home News Giuseppe Antoci chi è: età, carriera e vita privata del politico italiano

Giuseppe Antoci chi è: età, carriera e vita privata del politico italiano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:23
CONDIVIDI

Conosciamo meglio la storia e il caso di Giuseppe Antoci: tutte le curiosità sulla sua carriera e sulla vita privata del politico italiano

Giuseppe Antoci chi è

Giuseppe Antoci nasce a Santo Stefano di Camastra l’11 gennaio 1968. Laureato in Economia e specializzato in attività bancaria e finanziaria, è diventato bancario.  Si è candidato al Senato alle politiche del 2013; poi successivamente è stato Presidente del Parco dei Nebrodi e dal 30 marzo 2014 è coordinatore regionale della Federparchi siciliana.

Nello stesso anno ha introdotto nel Parco un protocollo per l’assegnazione degli affitti dei terreni, che prevede la presentazione del certificato antimafia anche per quelli di valore inferiore a 150 000 euro. Questo “Protocollo di legalità” è stato esteso a tutta la Sicilia e sottoscritto da tutti i Prefetti dell’isola. Il 18 maggio 2016, inoltre, lo stesso Antoci è stato vittima di un attentato mafioso, senza riportare conseguenze visto l’auto blindata e l’intervento della scorta.  Nei giorni scorsi sono arrivate intimidazioni nei confronti di una delle sue figlie: la ragazza che si trovava con alcune amiche in una pizzeria di Acquedolci, in provincia di Messina, è stata avvicinata alle spalle da un giovane di circa 25 anni che ha insultato suo padre.

LEGGI ANCHE >>> Ragazzo va a dormire da un amico e non si risveglia: “Era straordinario”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Giuseppe Antoci chi è: l’inchiesta sul caso

L’inviato de Le Iene Gaetano Pecoraro ha cercato di scoprire tutta la verità per quanto riguarda l’attentato ad Antoci. La Commissione regionale antimafia siciliana, presieduta da Claudio Fava, ha affermato sostanzialmente che abbia avuto una matrice mafiosa. Ci sarebbero delle incongruenze nel rapporto della Commissione, come quella del procuratore della Repubblica Angelo Cavallo, che secondo Fava affermerebbe che per quanto riguarda l’attentato ad Antoci la mafia non c’entra. Ai microfoni de Le Iene lo stesso Procuratore Cavallo ha affermato: “Per me fu un attentato maturato in ambienti sicuramente vicini alla mafia”.

Giuseppe Antoci chi è