Home News Coronavirus Italia, Oms: “Preoccupazione per aumento contagi”

Coronavirus Italia, Oms: “Preoccupazione per aumento contagi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:39
CONDIVIDI

Da parte dell’Oms c’è “preoccupazione per aumento contagi” da Coronavirus in Italia: l’allarme e il rischio pandemia, gli aggiornamenti.

(ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)

“Preoccupa in modo profondo” l’improvviso aumento di contagi in Italia “preoccupa in modo profondo”: parola di Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell’Organizzazione mondiale della Sanità (Oms). Le sue parole nel corso di una conferenza stampa di aggiornamento sull’epidemia di coronavirus Covid-19.

Leggi anche –> Coronavirus vittime | altro morto in Italia | il bilancio aumenta

Il direttore dell’Oms sottolinea: “Ci sono molte speculazioni sul fatto che questa stia diventando una pandemia, capiamo perché le persone lo chiedano e il livello di allarme dell’Oms è alto”, ma rassicura poi che non si può parlare di pandemia.

Leggi anche –> Coronavirus Italia | Le Iene | “Panico al supermercato di Codogno” FOTO

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Cosa dice Oms sulla diffusione del Coronavirus in Italia e nel mondo

(JOSEPH EID/AFP via Getty Images)

“La decisione di parlare di pandemia è basata sulla diffusione geografica del virus, sulla gravita e sull’impatto che ha su tutta società” – dice Ghebreyesus – “Al momento non vediamo una diffusione che non può essere contenuta. Questo virus potrebbe diventare una pandemia? Assolutamente sì. E’ già una pandemia? No, non ancora”. Quindi ha insistito: “Non è il momento di concentrarsi sulle parole da usare, questo non salvera’ vite, e’ il momento di agire per proteggere la salute persone. Ogni Paese deve fare quanto ritiene corretto per arginare la diffusione”.

In Italia, intanto, il bilancio del Coronavirus parla di 6 morti e oltre 200 contagi. La sensazione degli esperti è che comunque sia una cifra al ribasso e che addirittura molti potrebbero aver contratto il virus nei giorni scorsi, in maniera lieve e senza accorgersene. Da parte dell’Oms, oltre che per l’Italia, c’è preoccupazione per la diffusione del virus in Corea del Sud e Iran.

aggiornamenti-coronavirus-oggi (1)