Home News Coronavirus Italia | Le Iene | “Panico al supermercato di Codogno” FOTO

Coronavirus Italia | Le Iene | “Panico al supermercato di Codogno” FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:27
CONDIVIDI

Isteria di massa per la situazione Coronavirus Italia. “Le Iene” mostrano la ressa in un supermercato di Codogno ma ricevono le critiche dagli utenti.

Coronavirus Italia le iene
Le Iene Coronavirus Italia FOTO viagginews

La trasmissione ‘Le Iene’ sta realizzando dei reportage per documentare gli effetti della situazione Coronavirus Italia. La trasmissione di inchieste di Italia 1 ha effettuato delle riprese all’esterno di un supermercato di Codogno.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, sesta vittima: il bilancio è sempre più grave

Si tratta della località in provincia di Lodi ritenuta il luogo di origine del focolaio di Coronavirus in Italia. Dalla scorsa settimana ad oggi ci sono stati oltre 160 casi di contagi in Lombardia, con 220 circa in totale in Italia considerando anche i casi segnalati in Veneto, Trentino-Alto Adige, Emilia-Romagna e Piemonte. Le vittime sono 6 in tutto, anche se si tratta in ciascuno di questi casi di persone in età avanzata e con patologie importanti pregresse. Condizioni queste che hanno favorito un decorso rapido e letale del virus Covid-19. L’Organizzazione Mondiale della Sanità afferma che si guarisce dal Coronavirus nell’80% dei casi ed in pochi giorni.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus | appello di Fedez | “Sono influenzato ma no isterismi”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Coronavirus Italia, il post de ‘Le Iene’ suscita rabbia

Ad ogni modo l’isteria sta prendendo il sopravvento nelle zone in cui tutto sembra avere avuto origine in Italia. “Ecco cosa sta succedendo al supermercato di #Codogno, il focolaio dell’epidemia: una fila interminabile che arriva fino al parcheggio”, scrivono Le Iene. E non mancano le repliche dure da parte di diversi utenti. In molti se la prendono con gli organi di informazione che non fanno ciò che dovrebbero. Ovvero contribuire a far sparire ogni paura od isterismo immotivato. Gli utenti scrivono: “Nel 2020 l’unica vera malattia infettiva da curare è L’IGNORANZA!”. “Pura pazzia! Il terrorismo psicologico ci manderà in rovina!”. “Il panico che si sta creando farà più vittime del virus stesso. Sembrano scene di un film”. “Fate un terrorismo mediatico da galera”.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus | Antonella Clerici criticata | “Privilegiata in fuga dall’Italia” FOTO