Home Eventi Foo Fighters Van Tour 2020: nuove date per i 25 anni della...

Foo Fighters Van Tour 2020: nuove date per i 25 anni della band di Dave Grohl

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:05
CONDIVIDI

Van Tour 2020, i Foo Fighter a luglio iniziano un tour che ripercorre le tappe del loro primo viaggi in van nel 1995 per far conoscere la loro musica. Le date, le tappe e cosa sapere.

tour-foo-fighters-van-2020 (2)
Getty Images

Cari fan dei Foo Fighters tenetevi pronti perché sta per arrivare una bellissima notizia. Se ancora non avete prenotato le vacanze estive aspettate a farlo perché potreste scegliere una destinazione a seconda delle tappe del Van Tour 2020 della band di Dave Grohl.

Il  tour per i 25 anni di carriera dei Foo Fighters

Per celebrare i 25 anni di Foo Fighters, infatti, la band ha deciso di dare vita ad un nuovo tour particolarissimo, il Van Tour 2020. L’idea è semplice, ripercorrere le stesse tappe del primo tour del gruppo 25 anni fa e, in ogni tappa, verrà proiettata una piccola anteprima del documentario What Drives Us che Grohl ha dedicato proprio ai musicisti e alla vita da tour. L’idea è quella di approfondire cosa spinge un musicista ad andare in tour lasciando a casa moglie, figli, famiglia, mariti, amici per chiudersi in un furgoncino e girare per il mondo portando a tutti la propria musica. Si andranno così ad esplorare le motivazioni, le emozioni, ma anche tanti racconti, aneddoti e curiosità raccontate dai cantanti stessi in merito alla loro esperienza di tour. Sentiremo così direttamente dalla voce dei membri di Black Flag, Dead Kennedys, Metallica, The Beatles e molti altri com’è vivere in tour.

Le tappe del tour e chi ci sarà sul palco

Così siete pronti per rivivere in qualche modo le tappe del tour di quel lontano 1995? Si comincerà il 12 aprile dalla Talking Stick Resort Arena a Phoenix (AZ) per poi proseguire in 25 città americane, le stesse raggiunte dalla band nel primo tour in furgone. Unica differenza? Non si suonerà più in piccoli club, ma in palazzetti. Sul palco  troveremo Dave Grohl, Nate Mendel e Pat Smear, Taylor Hawkins, Chris Shiflett e Rami Jaffee. Si prospetta quindi un tour super interessante che sicuramente farà felici i fan americani visto che la maggior parte delle date si svolge proprio negli USA.

Ma allo stesso tempo potrebbe essere la giusta scusa per organizzare una vacanza oltre Oceano e scoprire alcune località che magari non avreste preso in considerazione e che invece sono assolutamente interessanti.