Home Eventi Carnevale di Venezia 2020: un programma ricco di eventi

Carnevale di Venezia 2020: un programma ricco di eventi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:27
CONDIVIDI

Carnevale di Venezia 2020: un programma ricco di eventi imperdibili. Date e programma della manifestazione più attesa.

carnevale di venezia 2020
Carnevale di Venezia (ALBERTO PIZZOLI/AFP via Getty Images)

Un nuovo Carnevale è alle porte e se da calendario il periodo è già iniziato, saranno gli ultimi giorni di febbraio il clou delle celebrazioni, con le grandi sfilate di carri e maschere e gli spettacoli sfarzosi. Nel 2020, infatti, giovedì grasso sarà il 20 febbraio e il martedì grasso, ultimo giorno di Carnevale sarà il 25 febbraio. Seguendo il calendario ambrosiano, la conclusione delle celebrazioni sarà sabato 29 febbraio (il 2020 infatti è bisestile).

Le sfilate dei carri allegorici e le manifestazioni nelle principali città del Carnevale inizieranno prima, già nei primi weekend di febbraio. Vi abbiamo già dato una panoramica sul calendario del Carnevale 2020, con le date del periodo di festeggiamenti in Italia. Qui vi segnaliamo in particolare le date e il programma degli eventi a Venezia, dove si celebra uno dei più belli, originali e importanti Carnevale al mondo. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Leggi anche  –> Venezia, ticket e tassa di sbarco: come funziona

Carnevale di Venezia 2020: la manifestazione

Il Carnevale di Venezia 2020 si svolgerà dall’8 al 25 febbraio, il titolo dell’edizione di quest’anno è: La vita è un gioco della follia in cui il cuore ha sempre ragione, ispirato a un frase di Erasmo da Rotterdam. Il Carnevale ruoterà intorno al tema dell’amore declinato insieme al gioco e a un pizzico di follia, con la direzione artistica di Massimo Cecchetto. In programma ci sono oltre 150 appuntamenti, 50 iniziative per bambini e ragazzi, altrettante rassegne culturali con la partecipazione di oltre 300 artisti tra centro storico e terraferma.

Tutti gli spettacoli della tradizione sono confermati, con qualche novità in più come un appuntamento a sorpresa in programma in piazza San Marco nel giorno di San Valentino, la festa degli innamorati che quest’anno cade nel periodo del Carnevale. Il budget stanziato per la manifestazione è di 2 milioni di euro, di cui la metà finanziati con gli sponsor. Coinvolte le società partecipate del Comune e le associazioni culturali veneziane.

Leggi anche -> Venezia cosa vedere in 1 giorno: le 10 cose da non perdere

Carnevale di Venezia (iStock)

Il programma del Carnevale di Venezia 2020

I festeggiamenti del Carnevale di Venezia 2020 inizieranno sabato 8 febbraio con la tradizionale Festa Veneziana sull’acqua, show sul Rio di Cannaregio con la regia di Alessandro Martello, che aprirà le folli danze amorose con due rappresentazioni alle 19.00 e alle 21.00.

Il giorno successivo, domenica 9 febbraio, si rinnova il corteo acqueo delle remiere con partenza da Punta della Dogana alle ore 11.00 e arrivo in Rio di Cannaregio, dove si apriranno gli stand eno-gastronomici con le prelibatezze della cucina veneziana, su tutti i golosi cicchetti. Gran finale con l’arrivo della Pantegana.

Corteo sul Canal Grande con la Pantegana Gigante, in apertura del Carnevale di Venezia (FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

Poi, sabato 15 febbraio si svolgerà il Corteo delle Marie del Carnevale, mentre domenica 16 febbraio, alle 12.00, in piazza San Marco appuntamento con il tradizionale Volo dell’Angelo, con Linda Pani (Maria del Carnevale 2019) che aprirà i festeggiamenti in piazza. L’evento sarà preceduto dal Corteo del Doge a cura del C.E.R.S. Invece, il Volo dell’Aquila, la discesa di un personaggio dei nostri giorni, è in programma domenica 23 febbraio alle ore 12.00, sempre in piazza San Marco.

Gran finale martedì 25 febbraio con il tradizionale Svolo del grande gonfalone del Leone di San Marco per celebrare la chiusura del Carnevale di Venezia, con l’arrivederci al 2021 e la proclamazione della Maria dell’anno.

Tra gli appuntamenti più attesi ci sono anche la Ballata delle Maschere, organizzata dalla Compagnia L’Arte dei Mascareri che re-interpreta l’antico aneddoto nel giorno di giovedì grasso e la rievocazione delle antiche lotte tra Nicolotti e Castellani, venerdì 21 febbraio. Le Tese 93-94 dell’Arsenale, il 15 febbraio e dal 21 al 24 febbraio, diventeranno, invece, il punto di ritrovo per molti giovani con musica Live e Dj -set. Il dinner show a Ca’ Vendramin Calergi offrirà invece spettacolo e divertimento il 15-16 febbraio e dal 20 al 25 febbraio.

Tornerà anche il concorso per la Maschera più Bella, con le sfilate in piazza San Marco. L’elezione della Maschera più Bella del Firmamento del Carnevale 2020 si terrà domenica 23 febbraio dalle 14.30.

Carnevale Venezia (VINCENZO PINTO/AFP/Getty Images)

Anche quest’anno il Carnevale di Venezia contaminerà il territorio con sfilate di carri allegorici e mascherine al Lido di Venezia (venerdì 21 febbraio dalle 16.30 in Gran Viale Santa Maria Elisabetta), a Burano il martedì grasso, a Marghera (sabato 22 febbraio dalle 15.00 per le vie della Città Giardino), a Campalto (domenica 23 febbraio dalle 14.30 dalle vie del centro fino alla chiesa di San Benedetto), a Zelarino con la 53° edizione del Carnevale dei ragazzi.

Da segnalare anche il Mestre Carnival street show, che si aprirà il 9 febbraio per continuare il 15-16 febbraio e dal 20 al 25 febbraio, dalle 16.00 alle 19.30, e la domenica anche dalle 11.30 alle 13.00. Tra gli appuntamenti da non perdere a Mestre: l’Happy friday speciale Carnevale, venerdì grasso (21 febbraio), gli spettacoli degli Astrocicli (11 giorni di eventi diffusi), il concorso della mascherina più bella e naturalmente il Volo dell’Asino, atteso in piazza Ferretto domenica 23 febbraio.

Insomma, tante feste e spettacoli per tutti, adulti e bambini, persone i maschera e senza, accompagnate da cene di gala e feste esclusive private.

Per maggiori informazioni sul programma degli eventi: www.carnevale.venezia.it

Carnevale di Venezia (iStock)