Ippopotamo in piscina | si svegliano e trovano il bestione nel loro giardino

Al loro risveglio i componenti di una famiglia trovano un ippopotamo in piscina. L’enorme pachiderma ha fatto il bagno del tutto indisturbato per ore.

Ippopotamo in piscina
Ippopotamo in piscina al loro risveglio FOTO viagginews

Svegliarsi e trovare un ippopotamo in piscina. È una cosa che potrebbe accadere soltanto nei film, tipo ‘Una Notte da Leoni’. Invece è ciò che è accaduto nella realtà anche ad una famiglia.

LEGGI ANCHE –> Italiano trovato morto in Kenya: “Ucciso da un ippopotamo”

I suoi componenti, appena aperti gli occhi per il risveglio mattutino, si sono ritrovati nel giardino di casa un mostro da ben tre tonnellate di peso. La vicenda ha avuto luogo a Maun, una città dello stato africano del Botswana. Il tutto risale allo scorso 31 dicembre, ed il capofamiglia Brent Reed ha parlato alla stampa dell’accaduto. Lui ha 47 anni e lavora all’interno di un safari. Fa da guida turistica ai visitatori che desiderano un contatto ravvicinato con gli animali. Ora però è lui ad essersi trovato faccia a faccia con una delle creature che tante volte ha avuto modo di mostrare ai meravigliati stranieri in visita nel suo Paese.

LEGGI ANCHE –> Gianluca Vacchi nei guai per il post con l’ippopotamo – VIDEO

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ippopotamo in piscina, è accaduto per via della siccità

Ad avvertire Brent e famiglia era stato un guardiano notturno, verso l’alba del 31 dicembre. L’ippopotamo in piscina nuotava con tutta tranquillità. Anche se apparentemente di indole placida, questi grossi pachidermi possono risultare molto pericolosi anche per l’uomo. Se in preda ad istinti di aggressività, sono in grado di uccidere una persona ed anche altri grossi predatori nel giro di qualche minuto. Ma per fortuna in questo caso l’animale in questione si è sempre comportato in maniera bonaria. Alla fine è rimasto lì per un giorno intero, scegliendo di andare via qualche ora dopo Capodanno. Probabilmente l’episodio è avvenuto a causa di una siccità che ha portato il locale fiume Thamalakane a prosciugarsi.

LEGGI ANCHE –> Tragedia in Africa: ippopotamo attacca una canoa, morti 12 studenti

italiano morto kenya