Capodanno 2020: il primo e l’ultimo del mondo

0
5

Capodanno 2020: il primo e l’ultimo del mondo. Dove si festeggia prima e chi sono gli ultimi a entrare nel nuovo anno

Il 2020 corre da est a ovest lungo la linea del tempo facendo alzare i calici al cielo in orari differenti nelle diverse parti del mondo. La linea di demarcazione della data, ossia quella linea che separa lo ieri dall’oggi, si trova nel Pacifico e taglia in due alcuni sperduti arcipelaghi. E’ qui che ogni nuovo giorno inizia e finisce ed è qui che il 2020 arriva per primo ed è qui che il 2020 arriva per ultimo.

Il primo e l’ultimo Capodanno del mondo si festeggeranno a quasi 24 ore di distanza l’uno dall’altro nel bel mezzo del Pacifico. I primi a salutare l’arrivo del nuovo anno saranno gli abitanti di Kiritimati, mentre gli ultimi ad entrare nel 2020 saranno gli abitanti delle Isole Samoe Americane. Lo faranno quasi un giorno dopo i loro cugini del Pacifico e 13 ore dopo l’Italia.

Il primo e l’ultimo Capodanno del mondo: a che ora entra il 2020

Ogni nuovo giorno inizia nel Pacifico. Lì si trova infatti la linea di demarcazione della data, che taglia in due il mondo con alcuni arcipelaghi ad est ed altri ad ovest. A Kirtimati, o isola Christmas, appena 5 mila abitanti, spunta per primo il sole di ogni nuovo giorno e saranno loro i primi uomini ad entrare nel 2020. Poi saranno quelli dell’Isola di Tonga e quelli dello Stato di Samoa.

capodanno sydney
Capodanno 2020 a Sydney in Australia

Quando in Italia saranno le ore 12, in Nuova Zelanda ad Auckland si darà il via alle feste e si saluterà l’arrivo del 2020 con i tradizionali fuochi d’artificio alla Sky Tower. E mentre noi finiremo di pranzare, alle ore 14, a Sydney in Australia scoccherà la mezzanotte e brinderà al nuovo anno con il meraviglioso spettacolo pirotecnico nella baia. Fuochi che già dalle 21 locali allietano gli spettatori e i turisti.

La linea del tempo corre lungo la terra e dopo Sydney sarà il Giappone ad entrare nel 2020. Alle nostre 16 i Giardini Imperiali di Tokyo diventeranno uno spettacolare tappeto di palloncini colorati e si brinderà al 2020. Il nuovo anno toccherà poi la Cina, Filippine, Taiwan e Singapore. Poi il 2020 arriverà in Thailandia, 6 ore avanti a noi, con i festeggiamenti sulle spiagge con falò e musica.

capodanno tokyo
Festeggiamenti per Capodanno 2020 a Tokyo

Poi toccherà al Vietnam, all’India, 4 ore e mezza avanti all’Italia, e poi agli abitanti delle isole Seychelles, primo Paese del continente africano ad entrare nel 2020. La mezzanotte arriverà nello stesso momento anche nell’altro paradiso tropicale di Mauritius, a Dubai e nei Paesi Arabi Uniti.

capodanno mosca
Fuochi d’artificio nella Piazza Rossa di Mosca

Il 2020 ora bussa alle porte dell’Europa. Mentre noi saremo a tavola per il cenone dell’ultimo dell’anno, scoppierà la festa in Turchia, a Mosca e a San Pietroburgo. E quando da noi si inizierà a controllare l’ora tutta l’Europa dell’est festeggerà l’arrivo del nuovo anno: da Kiev ad Atene e poi dalle spiagge di Tel Aviv in Israele a Il Cairo in Egitto a Johannesburg in Sudafrica.

capodanno atene
Fuochi d’artificio intorno al Partenone ad Atene

Capodanno 2020: dall’Italia si vola verso l’ultimo del mondo

capodanno roma
Festa al Colosseo a Roma

E ora tocca all’Europa centrale. In contemporanea a noi quando scoppierà la festa al Circo Massimo di Roma e a piazza Duomo a Milano si alzeranno i calici per brindare al nuovo anno a Berlino con la grande festa in piazza alla Porta di Brandeburgo, a Parigi agli Champs Elysee, a Vienna, a Madrid con i festeggiamenti in Plaza Mayor e la festa scatenata sulla Ramblas a Barcellona.

capodanno londra
Capodanno a Londra

Un’ora dopo di noi, mentre noi balleremo, la festa inizierà sulle sponde del Tamigi a Londra, in Gran Bretagna, a Dublino in Irlanda, a Lisbona in Portogallo, in Islanda e poi nella parte più orientale del continente africano Marocco e Tunisia. Gli ultimi abitanti europei a entrare nel nuovo anno saranno quelli delle isole Azzorre che si trovano due ore indietro rispetto a noi.

capodanno rio de janeiro
Capodanno sulla spiaggia di Copa Cabana a Rio de Janeiro

La linea del tempo attraversa ora l’Oceano Atlantico e arriva in Sud America e in Groenlandia. Mentre da noi in molti andranno a casa la festa prenderà il via nella scatenata Rio de Janeiro con i tradizionali fuochi d’artificio sulla spiaggia di Copa Cabana e festa anche per le vie di Buenos Aires.

Al 2020 mancano ancora tutti gli Stati Uniti. Quando da noi saranno le 5 del mattino i festeggiamenti esploderanno a Times Square a New York e si farà festa in contemporanea a Cancun in Messico e anche nelle freddissime Ottawa e Toronto, stesso orario anche per Lima in Perù.

capodanno new york
Festa a Times Square, NY, per festeggiare il nuovo anno

Ora il 2020 corre dentro gli States e porta la festa a Chicago, poi in Texas, Wisconsin, Dakota, Denver, Colarado e Idaho. Ora il 2020 si trova pronto a fare entrare nel nuovo anno tutta la costa orientale degli Stati Uniti. Così mentre in Italia saranno le 8 e qualcuno farà già colazione la mezzanotte scoccherà a Los Angeles e San Francisco. A 11 ore di distanza da noi anche il freddo Alaska entrerà nel 2020 e un’ora dopo anche le Hawaii saranno nel nuovo anno.

Ora la linea del tempo corre sul Pacifico e dopo 12 ore, mentre noi ci accingiamo al nostro primo pranzo del 2020, gli abitanti delle Isola Samoe Americane e delle Isole Midway. Ora il giro è completo e tutto il mondo è nel 2020.