Beppe Iachini, chi è: età, carriera del probabile sostituto di Montella

Beppe Iachini è il candidato numero uno alla panchina della Fiorentina, scopriamo chi è: età, carriera e curiosità sul probabile sostituto di Montella.

La pesante sconfitta della Fiorentina (4-1 in casa contro la Roma) di ieri sera ha decretato la fine del rapporto tra la società toscana e Vincenzo Montella. La decisione è stata presa già al termine della gara, ma è stata comunicata ufficialmente solo questa mattina. La posizione del tecnico era in bilico già da diverse settimane e l’ultima sconfitta ha confermato che il momento negativo non sarebbe stato superato senza una scossa all’ambiente. Montella è il sesto tecnico che salta in questa stagione di Serie A. Prima di lui hanno perso il posto Andreazzoli al Genoa, Giampaolo al Milan, Tudor all’Udinese, Ancelotti al Napoli e Grosso al Brescia.

I cambi sulle panchine hanno avuto per il momento risultati alterni: Pioli a Milano ha faticato ma adesso sembra sulla via giusta, così come Thiago Motta a Genova; Gotti a Udine non è riuscito a cambiare marcia, e lo stesso Gattuso a Napoli. Diverso l’esordio di Corini a Brescia, la squadra lombarda ha vinto la prima partita in modo netto dopo il cambio in panchina. Non sempre dunque i cambi in panchina hanno l’effetto sperato, ma a Firenze sanno di avere una squadra dal grande potenziale ed enormi margini di crescita.

Leggi anche -> Conferenza stampa Rino Gattuso, la presentazione in diretta del tecnico del Napoli

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Beppe Iachini chi è il tecnico favorito per la panchina della Fiorentina

Sebbene non sia ancora stato ufficialmente annunciato, il probabile prossimo tecnico della Fiorentina sarà Beppe Iachini. Il tecnico conosce bene l’ambiente e potrebbe giungere senza troppi sforzi economici. Se non si dovesse raggiungere l’accordo piace anche il profilo di Gigi Di Biagio, ex commissario tecnico della Nazionale under 21. Il sogno però è quello di portare a Firenze Luciano Spalletti il tecnico, però, è legato da un contratto all’Inter oneroso che la società nerazzurra ha già dimostrato di non voler liquidare.

Nato calcisticamente nell’Ascoli, da giocatore Iachini ha militato nella Fiorentina per 5 stagioni, prima di chiudere la carriera nelle serie inferiori. Da allenatore la sua carriera è cominciata a Cesena con una promozione dalla serie C1 alla B. Quindi sono arrivate le esperienze al Vicenza, al Piacenza e al Chievo Verona. Con gli scaligeri il tecnico ha vinto il suo primo campionato di Serie B. Successo ripetutosi con il Brescia nel 2010, con la Sampdoria nel 2012 e con il Palermo nel 2014. In serie A, nonostante diverse occasioni, Iachini non è mai riuscito ad ottenere grandi risultati, riuscendo a completare un’intera stagione solo nel 2014-2015 con il Palermo.fiorentina sampdoria streaming