Vienna, rischio di attentato a Natale: cosa sapere

Fermato a Vienna un giovane di 18 anni che, pare, stesse pianificando un attentato terroristico in città il giorno di Natale.

rischio-attentato-vienna (2)
PixABAY

Una notizia tragica e soprattutto molto preoccupante per quanto riguarda la città di Vienna. Pare infatti che la metropoli austriaca sia a rischio attentato terroristico proprio il 25 dicembre e a Capodanno.

Pianificava un attentato a Natale a Vienna

Nel distretto multiculturale della Favoriten di Vienna è stato infatti fermato un presunto terrorista. L’uomo sembrava aver pianificato un attentato tramite esplosivo nella capitale austriaca per Capodanno e Natale. La città oggi è considerata a rischio e, soprattutto, si teme che il terrorista presunto, fermato nella zona di Favoriten non sia solo. Il sospettato è un immigrato diciottenne, residente e domiciliato in Austria, ma di origine balcanica. Quando l’uomo è stato arrestato non ha posto alcun tipo di resistenza alle forze speciali di polizia Cobra. Secondo quanto riferiscono le fonti locali, l’intelligence, che ha portato avanti questa operazione, sta anche facendo delle ulteriori analisi per quanto riguarda la possibile radicalizzazione del ragazzo.

Giovedì altri due fermi per sospetto terrorismo

Ciò che preoccupa è anche che nella giornata di giovedì poi sono stati fermati due giovani ceceni di 25 e 31. L’avvocato difensore di uno dei due uomini ha dichiarato che il suo assistito, che comunque si dichiara innocente, è stato accusato di aver pianificato appunto un attentato terroristico nella giornata di Natale e in quella di Capodanno. A oggi non ci sono certezze. Si stanno facendo delle indagini per capire se i tre fermati hanno veramente dei legami con l’Isis.

I consigli della polizia per i cittadini e i turisti

Intanto la polizia di Vienna ha consigliato alla popolazione di mantenere la calma, ma allo stesso tempo invita anche ad avere particolare cautela soprattutto quando ci si trova in luoghi pubblici ad alta densità di frequentazione e dove ci possano essere appunto degli assembramenti di persone. Inoltre il consiglio che ad hanno dato le forze dell’ordine locali è quella di prestare molta attenzione ad ogni tipo di pacco o borsa abbandonata e di chiamare ovviamente le forze dell’ordine qualora si ritrovi qualche pacco sospetto. In diverse zone della città intanto gli agenti della forza speciale di polizia Cobra di Vienna, insieme a un gruppo di collaborazione internazionale di sicurezza, stanno continuando a tenere alta l’attenzione a portare avanti delle indagini.