La classifica 2019 delle migliori città dove vivere in Italia

Le città con la migliore qualità di vita 2019: la classifica del Sole 24 ore. Prima Milano, ultima Caltanissetta

milano
Città dove si vive meglio in Italia

E’ ancora Milano, per il secondo anno consecutivo, la città con la migliore qualità della vita in Italia secondo l’indagine del Sole 24 ore. La peggiore invece è Caltanissetta che, per la quarta volta nella storia della classifica, si piazza all’ultimo posto. La classifica 2019 del Sole 24 ore su dove si vive meglio in Italia è giunta quest’anno alla sua 30esima edizione: una fotografia del benessere delle città Italiane. Quest’anno è stata un’edizione speciale e sono stati utilizzati 90 indicatori usati per stabilire la migliore qualità della vita.

Le città con la migliore qualità della vita 2019

Milano
Classifica qualità della vita 2019

La città d’Italia dove si vive meglio è Milano. A rendere ancora Milano la numero 1 in Italia sono diversi fattori: l’aumento dei residenti, lo stile sempre più green della città, la grande offerta culturale, il recupero delle periferie e il lavoro che genera ricchezza e attira abitanti. Unica nota stonata la sicurezza: Milano è ultima nel settore ‘giustizia e sicurezza’, complice però anche l’alto numero di reati denunciati, mentre in altre città si tende a denunciare di meno.

Al secondo posto troviamo le città delle Alpi che spopolano da sempre in tutte le classifiche sula qualità della vita: Bolzano, Trento e Aosta. Fra le prime 10 posizioni troviamo poi Trieste, la neo entrata Monza e Brianza in sesta posizioni, Verona settima, Treviso all’8° posto e a chiudere la top ten Venezia e Parma.

Quest’anno hanno migliorato tutte le grandi metropoli: scorrendo la classifica incontriamo al 14esimo posto Bologna, al 15esimo Firenze che migliora di 7 posizioni e al 18esimo Roma che scala tre posizioni. Meglio anche Cagliari (da 24esima a 20esima) e Torino (dal 38esimo al 33esimo posto). Seppur si trova nella seconda metà della classifica migliora notevolmente anche Napoli che scala 13 posizioni e si piazza all’81esimo posto. Buon risultato anche per Bari dal 77esimo al 67esimo posto.

La classifica 2019 del Sole 24 ore sulle città dove si vive meglio in Italia conferma il divario fra Nord e Sud, già evidenziato anche dalla classifica di Italia Oggi. Se il top della classifica è composto tutto da città del Nord, la coda è tutto di città del sud. Le ultime dieci posizioni sono occupate da 97° Catania, 98° Palermo, 99° Isernia, 100° Messina, 101° Trapani, 102° Agrigento, 103° Vibo Valentia, 104° Enna, 105° Foggia, 106° Crotone, 107° Caltanissetta.

Classifica 2019 delle città con la migliore qualità della vita

  1. Milano
  2. Bolzano
  3. Trento
  4. Aosta
  5. Trieste
  6. Monza e Brianza
  7. Verona
  8. Treviso
  9. Venezia
  10. Parma
  11. Vicenza
  12. Brescia
  13. Pordenone
  14. Bologna
  15. Firenze
  16. Udine
  17. Rimini
  18. Roma
  19. Modena
  20. Cagliari
  21. Cuneo
  22. Reggio Emilia
  23. Padova
  24. Cremona
  25. Forlì-Cesena
  26. Ascoli Piceno
  27. Prato
  28. Bergamo
  29. Varese
  30. Lecco
  31. Ancona
  32. Macerata
  33. Torino
  34. Gorizia
  35. Siena
  36. Lodi
  37. Perugia
  38. Novara
  39. Ravenna
  40. Como
  41. Pisa
  42. Arezzo
  43. Pescara
  44. Piacenza
  45. Genova
  46. Sondrio
  47. Livorno
  48. Mantova
  49. La Spezia
  50. Fermo

Le classifiche 2019 su dove si vive meglio

L’indagine 2019 del Sole 24 ore ha utilizzato quest’anno, per celebrare il trentennale, 90 indicatori anziché 42 che includono diversi e nuovi aspetti della vita quotidiana delle persone che incidono sul benessere. Sei le macro categorie: ricchezza e consumi; ambiente e servizi; giustizia e sicurezza; affari e lavoro; demografia e società; cultura e tempo libero. Ognuna di queste ha poi al suo interno numerosi altri parametri, risultati di indagini certificate, che contribuiscono a dare un quadro più articolato.

Ecco le prime cinque classificate delle macro categorie.

Ricchezza e consumi: Aosta, Milano, Trieste, Parma e Torino
Ambiente e servizi: Trento, Trieste, Bolzano; Nuoro e Milano.
Giustizia e sicurezza: Oristano, Treviso, Aosta, Bellino e Pordenone.
Affari e Lavoro: Milano, Trieste, Bolzano, Bologna e Rimini.
Demografia e Società: Bolzano, Brescia, Lodi, Monza e Brianza, Verona.
Cultura e Tempo libero: Rimini, Trieste, Milano, Venezia, Aosta.