Casa famiglia, blitz della polizia: violenze sessuali di gruppo su una ragazza

(Web)

Blitz della polizia in una casa famiglia di Vercelli: tramite un’inchiesta sono state scoperte violenze sessuali di gruppo ripetute ai danni di una ragazza.

Questa mattina è stata portata a termine un’operazione di polizia ai danni di una casa famiglia di Caresana (Vercelli). Gli agenti hanno preventivamente sequestrato la struttura e notificato un divieto di esercizio per cinque degli operatori. Questi sono accusati di aver taciuto sulle continue violenze sessuali di gruppo che ha subito una delle ragazze ospiti della struttura.

La polizia ha aperto anche un secondo fascicolo d’indagine per accertare che le presunte violenze sessuali si siano verificate. Secondo quanto emerso, gli ospiti della casa famiglia avevano preso di mira una ragazza, la quale sarebbe stata violentata in gruppo in diverse occasioni. Dell’avvenimento sarebbero stati a conoscenza anche i 5 educatori che sono stati indagati per aver operato allo scopo di impedire simili atti.

Violenze sessuali in una casa famiglia: l’operazione di polizia

Al momento non è chiaro se l’investigazione su quanto succedeva all’interno della casa famiglia sia partita da una denuncia diretta della vittima. Ciò che si sa è che questa mattina due pulmini della squadra mobile di Vercelli sono giunti nei pressi della struttura e che gli agenti hanno fatto irruzione per effettuare una perquisizione. Al momento gli agenti si dovrebbero trovare ancora all’interno della casa famiglia, dove con ogni probabilità stanno interrogando sia i responsabili che gli ospiti.

L’obbiettivo è quello di trovare, attraverso testimonianze e prove delle conferme delle violenze subite dalla ragazza. Nel frattempo la struttura rimarrà sotto sequestro e dunque a disposizione degli inquirenti nel caso siano necessarie ulteriori indagini. Mentre gli operatori dovranno lasciare immediatamente il loro posto di lavoro e non potranno esercitare in altri luoghi in cui sono presenti ragazzi.

Leggi anche -> Stupro di gruppo, vendetta del marito nei confronti della moglie

stupro di gruppo