Stupro di gruppo, vendetta del marito nei confronti della moglie

stupro di gruppo
Organizza uno stupro di gruppo ai danni della moglie FOTO viagginews

Una coppia sta per separarsi ed il marito per ripicca organizza con altri uomini uno stupro di gruppo con cui punire la moglie. Ma non è tutto.

Un uomo organizza uno stupro di gruppo ai danni della moglie. Tra i due il matrimonio è sul punto di finire, così lui sceglie di vendicarsi della ormai prossima ex compagna cercando di mettere su un assalto con la complicità di altri uomini. Tutto è stato scoperto e con questa ed altre accuse adesso un professionista di Colico, in provincia di Lecco, è finito in manette. Tra i reati contestatigli anche quello di maltrattamenti ai danni del figlio della coppia sul punto di separarsi. L’uomo è sposato con una giovane di nazionalità straniera, ma il loro rapporto è ormai compromesso ed irrecuperabile. E proprio la donna si è accorta della cosa e ha denunciato tutto. Adesso la Procura di Milano, unitamente al Tribunale dei Minori del capoluogo lombardo, hanno aperto una inchiesta in merito a questo presunto stupro di gruppo. Riuscendo nel frattempo ad ottenere il placet per il fermo del 40enne.

LEGGI ANCHE –> Piepaolo Alessio, chi è il 22enne che ha ucciso la nonna a calci e pugni

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Stupro di gruppo, il marito si trova al momento in carcere

L’uomo è attualmente recluso nel carcere di Pescarenico. Gli agenti della polizia penitenziaria ritengono che possa essere oggetto di aggressione da parte degli altri detenuti. Per questo motivo il professionista viene sorvegliato a vista. La denuncia inoltrata da sua moglie è risultata credibile alla luce dei numerosi e dettagliati particolari forniti. In seguito alla relativa indagine sono emersi anche diverse prove a carico del marito di lei. Confermati anche i maltrattamenti ai danni del bambino, che frequenta la scuola elementare.

FOTO viagginews