Home News Sonia Bruganelli scarica Paolo Bonolis: “Non c’è più la passione di una...

Sonia Bruganelli scarica Paolo Bonolis: “Non c’è più la passione di una volta”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:12
CONDIVIDI

Un rapporto meno “focoso”, ma caratterizzato dalla stesa complicità: Sonia Bruganelli racconta com’è cambiata la sua vita al fianco di Paolo Bonolis.

Il tempo brucia tutto… anche la passione di coppia. Sonia Bruganelli, da 22 al fianco del noto conduttore Paolo Bonolis, lo sa bene. “Mio marito dice di essere il più romantico della coppia, ma in realtà io lo sono stata quando lui non lo era – confessa la Nostra a Chi, in edicola da domani, mercoledì 11 dicembre -. All’inizio di ogni rapporto c’è solo chimica e non si può pretendere la stessa passione dopo tutti questi anni. Anche perché, detto tra noi, Paolo rischierebbe di fare una brutta fine”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Com’è cambiato l’amore tra Sonia Bruganelli e Paolo Bonolis

Con un tono tra il serio e lo scherzoso Sonia Bruganelli spiega che la sua relazione con Paolo Bonolis è andata a incontro alla metamorfosi di tutte le altre coppie. “E’ normale che l’amore prenda un’altra piega, sarebbe da folli pensare che tutto resti immutato nel tempo – spiega -. La differenza la fa l’intelligenza e la complicità tra i due. Poi, ogni coppia ha il suo segreto. Il nostro? Ci ignoriamo serenamente…”.

“Scherzi a parte – si affretta ad aggiungere Sonia Bruganelli -, alla base del nostro rapporto c’è una complicità non indifferente, diverse passioni comuni e una serie infinita di risate, oltre all’obiettivo più importante: il bene dei nostri figli”. Poi, certo, ci sono cose che neppure dopo tanti anni si imparano a sopportare. Nel caso Bruganelli-Bonolis, “il cinismo estremo” di lui ne è senz’altro un esempio. E se lo dice lei…

EDS