Home News Pordenone: paziente accoltella infermiera del Centro Salute Mentale di San Vito

Pordenone: paziente accoltella infermiera del Centro Salute Mentale di San Vito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:49
CONDIVIDI

Un’infermiera del Centro di Salute Mentale di San Vito al Tagliamento, in provincia di Pordenone, è stata accoltellata questa mattina da un paziente.

tumore cure inutili

Un’infermiera del Centro di Salute Mentale di San Vito al Tagliamento, in provincia di Pordenone, è stata accoltellata da un paziente di 50 anni, originario e residente nel Pordenonese. L’aggressore è stato immediatamente portato nella caserma dei carabinieri di San Vito, dove è stato arrestato per tentato omicidio.

Potrebbe interessarti anche –> Omicidio suicidio | spara alla moglie e si uccide sotto agli occhi di altri

Paziente accoltella infermiera: la donna è fuori pericolo di vita

gravidanza empoli

E’ successo questa mattina, lunedì 9 dicembre: il paziente, un uomo italiano di 50 anni, era in attesa di essere visitato quando si è scagliato contro l’infermiera, brandendo un coltellaccio da cucina che si era evidentemente portato da casa. Al momento le generalità della vittima restano sconosciute. La donna è stata colpita con il coltello almeno due volte al torace: è stata operata e si trova ricoverata all’ospedale in gravi condizioni, ma fuori pericolo di vita. Le sono stati dati 15 giorni di prognosi.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

san marino ambulanza ragazza ferita