Home News Allontanato perché disturba i vicini: la denuncia di Maria Grazia Cucinotta

Allontanato perché disturba i vicini: la denuncia di Maria Grazia Cucinotta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:40
CONDIVIDI

13enne disabile allontanato perché disturba i vicini: la denuncia di Maria Grazia Cucinotta dopo la decisione firmata dal gip di Messina.

(foto pubblico dominio)

Una vicenda dai risvolti non del tutto chiari vede protagonista in negativo un ragazzino di 13 anni con gravi problemi psichici. La denuncia di quanto accaduto arriva in queste ora dall’attrice Maria Grazia Cucinotta, che ha spiegato all’Ansa quanto sarebbe accaduto. In sostanza, il ragazzino insieme a tutta la sua famiglia è stato stato allontanato da casa. Il provvedimento firmato dal Gip di Messina riguarda quindi anche i suoi genitori e la sorellina di 8 anni.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La denuncia di Maria Grazia Cucinotta: cosa è accaduto

Maria Grazia Cucinotta (screenshot video)

La motivazione dell’allontanamento è che questi con i suoi comportamenti disturbava i vicini. La Cucinotta mostra il lato assurdo della vicenda: “Il ragazzino è affetto da Adhd, una grave sindrome psichica. E’ una storia paradossale”. Una vicenda che sta facendo discutere e che l’attrice ha preso a cuore in questi ultimi tempi. Il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività, o ADHD, è un disturbo evolutivo dell’autocontrollo: riguarda circa il 5% dei bambini.

Spiega ancora Maria Grazia Cucinotta all’Ansa: “Il provvedimento emesso dal Gip di Messina è stato adottato perché una coppia di vicini, dicendosi esasperata dal comportamento del ragazzo, ha presentato denunce. Il giudice ha addirittura deciso di applicare il braccialetto elettronico ai genitori del giovane, per dissuaderli dall’avvicinarsi all’abitazione”. L’attrice dunque ha sposato la causa di questa famiglia, che convive con la disabilità del figlio.