Home Curiosità Come preparare la valigia per partire per le vacanze di Natale?

Come preparare la valigia per partire per le vacanze di Natale?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:58
CONDIVIDI

I consigli per preparare il bagaglio a mano in vista delle vacanze di Natale.

regole-bagaglio-mano-vacanze-natale
iStock

Ora che le vacanze di Natale si avvicinano, se avete deciso di partire per una vacanza vi sarete trovati in difficoltà davanti alla preparazione del bagaglio a mano. Come fare a far stare dentro a quel piccolo spazio tutte le cose che vi servono per un viaggio? Volagratis ha così preparato un elenco di consigli su come preparare la valigia prima della partenza e soprattutto un po’ di informazioni utili su cosa si può portare a bordo e cosa no.

Come preparare il bagaglio a mano?

Da una recente indagine di Volagratis.com pare infatti che preparare la valigia sia fonte di stress per la maggior parte degli italiani in partenza. Come se non bastasse le domande che vengono fatte in modo più insistente sono quelle relative alla politica dei bagagli per le singole compagnie: quanto deve essere grande il bagaglio? Quanto deve pesare? Tanti sono i dubbi che creano disagio e stress nei viaggiatori anche perché, essere fermati ai controlli, non è piacevole e soprattutto può provocare ritardi. Ecco allora che la guida di Volagratis.com sul bagaglio a mano diventa fondamentale.

Cosa sapere sulla valigia in aereo

Come prima cosa infatti bisogna guardare alle norme e alle regole che vengono decise dalle singole compagnie per i bagagli. Ognuna infatti ha un limite di peso, di colli e di dimensioni diverse che si possono caricare nella cabina. Sebbene le dimensioni siano praticamente sempre le stesse, è bene informarsi per evitare spiacevoli inconvenienti al check-in.

Altro consiglio riguarda poi i liquidi che si possono caricare in valigia. Nel bagaglio a mano no ai contenitori che contengono più di 100 ml di liquido e ricordate di inserirli tutti in dei sacchetti trasparenti da presentare separatamente al momento dei controlli. Stesso discorso per le creme.

Per quanto riguarda invece il cibo, si possono portare cibi solidi, ma non quelli cremosi o liquidi, soprattutto se superano i famigerati 100 ml. Occhio poi a cosa portate con voi perché alcuni oggetti insospettabili, come le forbicine per le unghie o i rasoi possono essere passibili di sequestro ai controlli.

In ultimo per quanto riguarda le medicine è sempre meglio portare con sé anche la ricetta così da evitare qualsiasi problema ai controlli.