Home News Juventus Sassuolo Highlights: commento e immagine della partita di Serie A

Juventus Sassuolo Highlights: commento e immagine della partita di Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:21
CONDIVIDI

Juventus Sassuolo Highlights: commento e immagine della partita di Serie A. CLICCA QUI per vedere il video della partita non appena sarà pronto. 

Cristiano Ronaldo
(Getty Images)

Partita che non ti aspetti quella delle 12.30 con il Sassuolo che incredibilmente tiene testa alla Juventus allo Stadium. Bonucci porta in vantaggio i bianconeri, dopo due minuti pareggia Boga con un gol con colpo sotto che beffa Buffon. Caputo poi porta in vantaggio gli emiliani complice una papera del portiere bianconero con complicità di De Ligt. Pareggia Cristiano Ronaldo su rigore dopo che gli era stato annullato un gol poco prima. La Juventus prova un lungo forcing con diverse occasioni e grandi parate del portiere del Sassuolo. Alla fine il risultato è 2-2 e oggi pomeriggio l’Inter avrà la possibilità di scavalcare i bianconeri in testa alla classifica in caso di vittoria contro la Spal.

Juventus Sassuolo, le probabili formazioni

Sarri sceglie il 4-3-1-2 con Buffon in porta. Difesa a quattro con Cuadrado a destra e De Sciglio a sinistra: al centro ci saranno Bonucci e De Ligt. Bernardeschi agirà alle spalle del tandem offensivo composto da Higuain e RonaldoDe Zerbi opterà per il 4-2-3-1 con Toljan e Kyriakopoulos sulle fasce, mentre come centrali ci sarà Marlon e Romagna. LocatelliTraoré e Boga sulla linea della trequarti con Caputo il solo riferimento in attacco.

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, De Sciglio; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Higuain, Ronaldo. ALL.: Sarri. A DISP.: Szczesny, Pinsoglio, Rugani, Alex Sandro, Demiral, Danilo, Emre Can, Ramsey, Dybala.

SASSUOLO (4-2-3-1): Turati; Toljan, Marlon, Romagna, Kyriakopoulos; Duncan, Obiang; Locatelli, Traoré, Boga; Caputo. ALL.: De Zerbi. A DISP.: Russo, Peluso, Muldur, Tripaldelli, Piccinini, Magnanelli, Mazzitelli, Ghion, Bourabia, Raspadori.

ARBITRO: La Penna.