Home Meteo Previsioni Meteo Weekend 23-24 novembre: piogge e alluvioni lampo

Previsioni Meteo Weekend 23-24 novembre: piogge e alluvioni lampo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:02
CONDIVIDI

Meteo weekend 23-24 novembre 2019: alluvioni in arrivo

maltempo

La risposta è no. Se vi state chiedendo se questo weekend tornerà a splendere il sole purtroppo non ci sono buone notizie. L’ondata di maltempo continuativa che ha interessato il nostro paese per tutto il mese di novembre non accenna a voler mollare la presa. Così, anche per il weekend in arrivo, le previsioni non sono buone. Anzi, si teme che le perturbazioni in arrivo porteranno moltissimi disagi e il rischio di smottamenti è alle stelle. Ecco cosa sapere.

Previsioni Meteo weekend

Le previsioni meteo per il weekend in Italia quindi sono pessime. Continuerà a piovere per via di un ciclone atlantico che, in arrivo dalla Francia, colpirà le nostre regioni prima dalla Sardegna e poi sul Sud Italia. Soprattutto sabato 23 novembre, secondo le previsioni de IlMeteo.it non sono buone e si segnalano piogge anche molto violente sulle isole, su Piemonte e Liguria di ponente. Per colpa del vento di Scirocco infatti il rischio di esondazioni e di violenti nubifragi sarà alle stelle. Situazioni critiche anche sul Triveneto. A Venezia, già flagellata nei giorni scorsi dall’acqua alta, si teme una nuova marea di circa 115 cm.

Che tempo farà domenica 24 novembre?

Le previsioni meteo per domenica 24 novembre restano sempre critiche, questa volta però soprattutto al Sud Italia. Qui infatti arriverà il ciclone, lasciando momentaneamente il nord. A rischio soprattutto Siclia, Basilicata e Calabria dove, oltre alle piogge, ci sarà un forte vento di Scirocco che soffierà anche a 110 km/h. Secondo gli esperti meteorologi la situazione sarà particolarmente critica in Calabria. Qui infatti si attendono le cosiddette bombe d’acqua che potrebbero portare ad allagamenti lampo. Il maltempo però non lesinerà di colpire anche al centro, soprattutto nelle regioni adriatiche come le Marche. Domenica invece al nord Italia si tirerà un sospiro di sollievo e le piogge inizieranno a mollare un po’ la presa.