Home Idee di viaggio Natale a Gubbio: dai mercatini all’albero più grande del mondo

Natale a Gubbio: dai mercatini all’albero più grande del mondo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:19
CONDIVIDI

albero natale gubbio

La città umbra di Gubbio è famosa per il suo gigantesco Albero di Natale, il più grande al mondo, realizzato con chilometri di luci lungo il fianco del Monte Igino che sovrasta il centro abitato, creando un effetto estremamente suggestivo. A Natale, tuttavia, non c’è solo l’albero, Gubbio si trasforma in una vera e propria città del Natale, con mercatini tipici, presepi e luci d’artista, insieme a tante attrazioni per bambini, una vera e propria magia da non perdere. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Leggi anche –> Arezzo città del Natale 2019-2020: mercatini e appuntamenti imperdibili

Natale a Gubbio: alla scoperta di ChristmasLand

Il Natale a Gubbio è un’esperienza straordinaria, la città umbra diventa una Christmas Land tanto spettacolare quanto affascinante, accendendosi alle luminarie natalizie, popolandosi con le bancarelle dei mercatini. E poi presepi lungo le vie della città, giostre e animazioni per bambini, ruota panoramica, pista di pattinaggio su ghiaccio, videomapping, spettacoli e tanto altro ancora. Gubbio diventa una vera città del Natale, per tutti, grandi e piccini.

L’evento da non perdere a Gubbio nel periodo natalizio è in primo luogo l’accensione del grande Albero di Natale, in programma il prossimo 7 dicembre alle ore 18.00.

Dal 1981 un gruppo di volontari realizza in occasione del Natale quello che è entrato nel Guinness dei primati come l’Albero di Natale più Grande del mondo. La figura di un immenso albero di Natale è realizzata disponendo sulle pendici del Monte Ingino, alle spalle della città medioevale di Gubbio, corpi illuminanti di vario tipo e colore, che disegnano un effetto cromatico assolutamente particolare e unico: si distende, con una base di 450 metri, per oltre 750 metri (poco meno di trenta campi di calcio), nascondendo le sue radici nelle mura della città medioevale e arrivando con la sua grande stella alla basilica del Patrono, Sant’Ubaldo, posta in cima alla montagna. Sono 260 luci che si estendono per oltre 8 km. Per info: www.alberodigubbio.com

Il mercatino di Natale di Gubbio è allestito nella suggestiva location dei giardini di piazza Quaranta Martiri, tra luci e colori. Gli stand di legno del mercatino regalano un’atmosfera suggestiva, dove passeggiare tra ricercati oggetti artigianali, decorazioni natalizie e specialità culinarie. Nella zona dei mercatini si trova anche il Trenino di Babbo Natale. Il mercatino è accessibile alle persone con disabilità.
Apertura: 23/24 novembre, 30 novembre/1° dicembre, 7/8 dicembre, 14/15 dicembre e, continuativamente, dal 21 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020, dalle 10.00 alle 20.00.

In piazza Quaranta Martiri, accanto al mercatino, trovate anche la Grande Ruota del Polo Nord, la ruota panoramica dalla quale ammirare una vista mozzafiato sulla città di Gubbio, l’Albero di Natale e il paesaggio circostante.La ruota è aperta tutti i giorni già dal 16 novembre 2019 fino al 06 gennaio 2020.

Sempre da piazza Quaranta Martiri parte anche il Gubbio Express Christmas, il trenino turistico per andare alla scoperta delle bellezze della città, alla scoperta della sua storia millenaria, della sua cultura e delle tradizioni. Le fermate del trenino sono in piazza Quaranta Martiri e piazza Grande. Dal 1° dicembre 2019 al 6 gennaio 2020.

Non solo trenino, dai giardini di piazza Quaranta Martiri parte anche la Slitta di Babbo Natale trainata da cavalli. Un modo alternativo per visitare il centro storico di Gubbio. La slitta è disponibile nei seguenti giorni: 23/24 novembre, 30 novembre e 1° dicembre, 7/8 dicembre, 14/15 dicembre, 21/22/23/26/28/29 dicembre, 5/6 gennaio. Dal 28 dicembre in poi, al posto della Slitta di Babbo Natale, troverete la Carrozza della Befana.

La novità dell’edizione 2019/2020 del Natale a Gubbio è la Christmas VR (Viartual Reality), con uno spettacolare volo virtuale su Gubbio a bordo della Slitta di Babbo Natale.

Natale a Gubbio (iStock)

Gubbio a Natale: luci, presepi e giostre

Da non perdere, poi, lo spettacolo delle luminarie natalizie, davvero particolari. Dal 1° dicembre 2019 al 6 gennaio 2020 piazza San Giovanni e piazza San Pietro saranno illuminate con particolari luci colorate che regaleranno a questi spazi un effetto magico e suggestivo. Il progetto è un’idea dell’ingegnere e Light Designer Matteo Costantini.

Nel quartiere di San Martino viene allestito l’affascinante percorso delle Vie del Presepe, l’esposizione lungo le vie medievali di statue del presepe a grandezza naturale. Oltre 120 personaggi rappresentano antichi mestieri, scene di vita quotidiana e citazioni bibliche. Il presepe è a ingresso libero e accessibile anche alle persone disabili. Visitabile dall’8 dicembre 2019 al 06 gennaio 2020.

Nel quartiere di San Pietro, invece, andrà in scena il presepe vivente. Sarà possibile assistere anche a rappresentazioni dal vivo di antichi mestieri e di scene di vita quotidiana. Cortei ed altre iniziative si andranno ad aggiungere durante le giornate. L’ingresso libero, a breve saranno annunciate le date delle rappresentazioni.

Tappa irrinunciabile per le famiglie è la Giostra incantata per i bambini, in piazza Oderisi. Dal 23 novembre 2019 al 6 gennaio 2020.

In piazza Grande, i visitatori troveranno l’albero di Natale addobbato, dal 23 novembre al 6 gennaio, e la Cassettina Postale di Babbo Natale, dove fino al 24 dicembre i bambini potranno imbucare le loro letterine.

Sempre in piazza Grande è da ammirare lo spettacolo di videomapping 3D con proiezioni e musica sulla facciata di Palazzo dei Consoli. Un gioco di realtà aumentata con effetti visivi di grande impatto. Lo spettacolo durerà circa 5 minuti e inizierà alle ore 18:00 di ogni giornata di apertura di ChristmasLand. Proiezioni: 23/24 novembre, 30 novembre e 1° dicembre, 7 dicembre (alle 17.30) e 8 dicembre, 14/15 dicembre e, continuativamente, dal 21 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020.

Per il divertimento di tutti, poi, è prevista anche la pista di pattinaggio su ghiaccio “Laghetto ghiacciato”, in piazza Bosone, tutti i giorni dal 1° dicembre 2019 al 6 gennaio 2020.

Tante altre iniziative sono in programma: i laboratori artigiani per bambini, il Concerto di Natale e gli spettacoli. Per ammirare Gubbio dall’alto si può salire con la funicolare “Colle Eletto”, che dal centro storico sale alla Basilica di Sant’Ubaldo, tra le luci del grande Albero di Natale. Al ritorno si può scendere a piedi percorrendo gli stradoni che attraversano l’Albero, per un’esperienza veramente suggestiva ed emozionante. La funivia è in funzione nei seguenti orari: 10.00/13.15 – 14.30/17.00.

Per ulteriori informazioni su Gubbio ChristmasLand: www.gubbionatale.it